Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 02 Dicembre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Covid/19. Sale il numero dei casi in provincia siamo a 284, aumentano i guariti - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Cronaca
Trapani

Covid/19. Sale il numero dei casi in provincia siamo a 284, aumentano i guariti

18 Settembre 2020 14:14, di Laura Spanò
Covid/19. Sale il numero dei casi in provincia siamo a 284, aumentano i guariti
Cronaca
visite 2216

Ecco il nuovo report dell'Asp di Trapani e che riguarda i dati di oggi dei contagi in provincia.Totale casi  attuali positivi 284 (il dato è al netto di decessi e guarigioni) così distribuiti:Alcamo 28; Buseto Palizzolo 19; Calatafimi-Segesta 17; Castellammare del Golfo 9; Castelvetrano 17; Erice 13;  Marsala 38; Mazara del Vallo 11;  Partanna 11; Salemi 46, Santa Ninfa 7; Trapani 53; Valderice 6; Vita 2, San Vito Lo Capo 2; Petrosino 5.  
Ricoverati non in Terapia intensiva – 13
Guariti - 147
Isolamento domiciliare obbligatorio – 271
Decessi – 6
Totale tamponi effettuati – 28.547
Test sierologici su personale sanitario – 10.217
Test per ricerca antigene - 1.767
 Continua l’attività di monitoraggio dei pazienti in quarantena attraverso i test per la diagnosi del covid-19.
Intanto l'Asp di Trapani assolve i circa 2700 esercizi di ristorazione del territorio, tutti controllati.  Il ristorante di Salemi dove, ad inizio mese, si è sviluppato un focolaio con almeno 40 positivi al Coronavirus rimane, e si spera che rimanga per sempre, un caso isolato.
“Tutti rispettano le linee guida dei protocolli e le indicazioni operative finalizzate a incrementare
l’efficacia delle misure precauzionali di contenimento e di contrasto dell’epidemia da COVID-19”.E’ quanto emerso da un incontro che ha avuto luogo nella Sede centrale dell’Asp, con gli interventi del commissario straordinario Paolo Zappalà, di Francesco Di Gregorio e Sebastiano Corso, rispettivamente responsabili del Dipartimento di Prevenzione e dell’Unità operativa Igiene degli Alimenti e delle Bevande, e di Rosi Miceli, presidente dell’Associazione Ristoratori Trapanesi.
Nell’occasione è stato sottolineato il grande senso di responsabilità che si è registrato nel Settore, sia da parte degli esercenti che degli avventori. Anche il rapporto dei gestori con i fornitori sarebbe impostato in maniera corretta.
“La malattia non è sconfitta – ha ammesso il commissario Zappalà -. Abbiamo, e tutti bisogna avere, la consapevolezza che il virus c’è. Per combatterlo, l’Asp dispone di un’ottima macchina organizzativa, ma è importante il rispetto delle norme comportamentali”. Mentre Corso ha puntualizzato che quella portata avanti finora è stata “un’attività ispettiva”, Di Gregorio ha
concluso con l’invito a “rispettare le tre regole fondamentali: lavarsi le mani, mantenere la distanza di
sicurezza e indossare le mascherine”.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings