Trapani Oggi

E' attraccata al porto di Trapani la Ocean Viking, O.N.G. - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

E' attraccata al porto di Trapani la Ocean Viking, O.N.G.

25 Dicembre 2021 11:44, di Laura Spanò
visite 902

I migranti verranno messi in quarantena a bordo nave Adriatica

E’ attraccata alle ore 11 di questa mattina al porto di Trapani la Ocean Viking, O.N.G.
norvegese, con a bordo 114 soggetti di origine straniera.
Impegnati in servizio di ordine e sicurezza pubblica, i militari dell’Arma del Comando Provinciale di Trapani, provvederanno a scortare i migranti presso il centro di identificazione di contrada Milo.

Dopo l’identificazione minorenni e soggetti vulnerabili saranno accompagnati presso apposite strutture mentre i restanti verranno sottoposti al periodo di quarantena a bordo della nave Adriatica della Grandi Navi Veloci.

Tra i profughi ci sono anche donne che viaggiavano da sole, due bambini sotto gli otto anni e due neonati. Uno di loro, come si vede in un video pubblicato dalla ong, è stato ripreso mentre giocava sul ponte con una "slitta" di cartone trainata dalla sua mamma con un laccio, per ingannare il tempo.

"Nonostante la massima cura prestata dalle squadre della Ocean Viking, i segni di stanchezza, esaurimento e ansia stanno aumentando tra i sopravvissuti", spiegavano ieri da Sos Mediterrane. A bordo c'è anche Makbyel aveva 11 giorni quando è stato salvato. Ha passato quasi metà della sua vita in mare. Dopo il salvataggio sua madre gli ha dato un secondo nome: ‘Sos'.

"A causa di un parto molto difficile in Libia e del pericoloso viaggio affrontato dopo, soffriva molto quando il nostro team medico si è preso cura di lei dopo il salvataggio – hanno riferito dall'ong -. E estremamente vulnerabile, esausta e ha bisogno di essere curata in un ambiente sicuro".

Intanto sono 135 i migranti che con tre diversi barconi sono giunti a Lampedusa dopo essere stati soccorsi al largo dell’isola. Salgono a 5 gli approdi registratisi nel giro di poche ore.

Il terzo barcone è stato intercettato dalla Guardia costiera a 14 miglia a Sud da Lampione, a bordo c’erano 35 migranti di Somalia, Yemen, Sudan. Poi, a 16 miglia, la Guardia di finanza ha bloccato un barcone di 9 metri con a bordo 47 persone del Bangladesh, Egitto e Siria e infine, sempre una motovedetta delle Fiamme Gialle, ha bloccato 53 migranti, fra cui 2 donne, del Gambia, Nigeria, Camerun, Mali, Somalia ed Eritrea. Tutti sono stati portati all’hotspot di contrada Imbriacola.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie