Trapani Oggi

Gli eventi culturali ericini - Trapani Oggi

Erice | Attualità

Gli eventi culturali ericini

23 Agosto 2021 12:11, di Redazione
visite 850

Erice, luogo da favola, ma anche un luogo di cultura ricco di eventi da non perdere.Un cartellone iniziato il 4 luglio e che terminerĂ  il 4 novembre.

Oggi alle ore 18.00, negli spazi del Cortile di Palazzo Sales, ad Erice la presentazionedel libroIl Polo Museale “A. Cordici”. Il racconto di una antica città.L’autore, Salvatore Denaro, Dirigente del Settore Cultura del Comune e Direttore del Polo Museale, nel ripercorrere la storia dell’antica Monte San Giuliano attraverso i reperti archeologici e storico-artistici dalle origini ai giorni nostri, analizza gli aspetti scientifici, tecnici ed amministrativi che hanno portato all'aperturanel luglio del 2015 del Polo Museale nei nuovi locali dell’ex convento dei Francescani. Una guida sul Polo Museale, un ulteriore tassello verso quella valorizzazione e fruizione dell’immenso patrimonio culturale che fa di Erice un Museo “a cielo aperto”.

La pubblicazione si avvale dei saggi del compianto archeologo Sebastiano Tusa. Interverranno: Valeria Patrizia Li Vigni, soprintendente del Mare e Maurizio Vitella, docente universitario di Storia dell’Arte presso l’Università di Palermo.

Domanialle ore 19.30, nella meravigliosa cornice della Chiesa Madre ad Erice il “Quint’etto” dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Formato da professori dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Quint’etto è un quintetto d’archi che trova le sue origini nello studio del repertorio classico unito alle esperienze personali dei cinque musicisti che, pur essendo di formazione “classica”, hanno avuto singolarmente vaste esperienze in altri generi musicali, apportando ognuno, nella “fusione” con gli altri, il proprio “etto” di cultura. L'ensemblesarà composto da Rosario Genovese, Ruggero Sfregolo ai violini, Andrea Pighi al contrabbasso, Gianni Leonetti alla viola, Francesco Di Donna al violoncello. Musiche di Vivaldi, Mozart e Bach.

Ingresso gratuito.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie