Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 16 Gennaio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Incidente stradale mortale sulla A/29 zona Gallitello, morto un giovane - Trapani Oggi

0 Commenti

3

5

1

3

5

Testo

Stampa

Cronaca

Incidente stradale mortale sulla A/29 zona Gallitello, morto un giovane

28 Febbraio 2020 09:46, di Laura Spanò
Incidente stradale mortale sulla A/29 zona Gallitello, morto un giovane
Cronaca
visite 25428

Incidente stradale mortale sulla A/29 zona Gallitello, morto un giovane Ancora un incidente mortale sull'A29. La zona del sinistro è quella nei pressi dello svincolo di Gallitello, in direzione Palermo - Mazara del Vallo. Nell'incidente è rimasto coinvolto il conducente di una Fiat Panda. Il giovane, di cui ancora non si conosce l'identità è deceduto. Sul posto, la polstrada di Alcamo e l'ambulanza del 118. Non è escluso che all'origine del sinistro possa esserci stata da parte del giovane l'improvvisa perdita del controllo dell'auto che stava guidando che è poi andata a carambolare lungo la corsia. Purtroppo per il conducente non vi è stato nulla da fare. Il giovane aveva 25 anni ed era del Palermitano. Illeso l'altro occupante l'auto.A breve aggiornamenti ...
Il Giovane deceduto stamane lungo l'autostrada A/29 si chiamava Emanuele Gaglio, era di Montelepre aveva 25 anni.
Aggiornamento ore 15.07
Emanuele Gaglio, è uscito fuori strada andandosi a schiantare con la sua Fiat Panda all'altezza dello svincolo di Gallitello. Il giovane, morto sul colpo, era un ascensorista di Montelepre quell'auto era il mezzo con il quale si spostava per lavoro. Sul posto per i rilievi la polizia stradale di Castelvetrano. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che il giovane abbia perso il controllo del mezzo andandosi a schiantare sul guard rail di sinistra dopo aver provato a scansare dei cunei persi da un autocarro che procedeva davanti a lui. A bordo dell'auto un altro giovane di 19 anni, ricoverato all'ospedale San Vito e Santo Spirito di Alcamo. È ferito ma non sarebbe in pericolo di vita.
 
 

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings