Trapani Oggi

Messina Denaro, e la carta d'identità di "Andrea Bonafede" - Trapani Oggi

Cronaca

Messina Denaro, e la carta d'identità di "Andrea Bonafede"

16 Gennaio 2023 21:36, di Laura Spanò
visite 2326

Con lo stesso documento in più posti per visite ed altro

Andrea Bonafede, nato a Campobello di Mazara (Trapani) il 23 ottobre del 1963. Eccola, la carta di identità di Matteo Messina Denaro, alias Andrea Bonafede, il nome falso scelto nella latitanza. Il boss era residente a pochi km dalla sua città natale, Castelvetrano, a Campobello di Mazara, in via Marsala 54. Di professione, si legge nella carta di identità, 'geometra'.

E' alto 1,78, calvo e con gli occhi castani. Segni particolari "nessuno". La tessera, cartacea, è stata emessa l'8 febbraio 2016 e scade il 23 ottobre del 2026. E tra i documenti presentati in clinica e nelle strutture sanitarie da Messina Denaro, c'è anche una tessera sanitaria in scadenza il 22 ottobre 2025. Dai documenti sanitari, invece, si vede che lo scorso due gennaio 2023 ha effettuato dei controlli, presso il reparto di Chirurgia dell'ospedale San Vito e Santo Spirito di Alcamo.  

Con lo stesso documento, Matteo Messina Denaro avrebbe effettuato tre dosi di vaccino anti-Covid, tra marzo e dicembre 2021, tutte eseguite a Castelvetrano. Le tre dosi sarebbero state effettuate con tre accessi nel centro vaccinale di Castelvetrano, registrati sotto il nome di Andrea Bonafede, classe 1963, nato a Campobello di Mazara. Gli stessi dati anagrafici utilizzati dal capomafia per accedere alle cure oncologiche nella clinica palermitana La Maddalena.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie