Trapani Oggi

Minaccia con calci e pugni di sfondare la porta di casa dell'ex moglie, arrestato - Trapani Oggi

Castelvetrano | Cronaca

Minaccia con calci e pugni di sfondare la porta di casa dell'ex moglie, arrestato

19 Maggio 2021 09:59, di Redazione
visite 1400

I fatti si sono svolti a Castelvetrano

L’uomo è stato sorpreso dai Carabinieri intervenuti su segnalazione pervenuta al numero unico 112, mentre colpiva con calci e pugni la porta dell’abitazione della moglie, da cui è in fase di separazione, urlandole di farlo entrare all’interno della casa. La donna terrorizzata, temendo per la propria vita, ha immediatamente chiamato i Carabinieri già al corrente della delicata situazione familiare: l’uomo, infatti, a seguito di pregresse condotte violente nei confronti della donna, per cui si è reso più volte necessario il loro intervento, era stato sottoposto alle misure cautelari dell’allontanamento dalla casa familiare e al divieto di avvicinamento alla moglie.

I militari hanno bloccato l’azione dell’uomo che in fase di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un cacciavite, poi sequestrato. Al termine delle formalità di rito il 50enne è stato dichiarato in arresto.

All'uomo è stato convalidato l’arresto con l’applicazione dell’ulteriore misura della presentazione alla Polizia Giudiziaria tutti i giorni della settimana. Anche in questa circostanza, la pronta risposta delle forze dell’ordine ha scongiurato il verificarsi di più drammatiche conseguenze.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie