Trapani Oggi

Muore in carcere Vito Marino - Trapani Oggi

Paceco | Cronaca

Muore in carcere Vito Marino

08 Novembre 2021 19:07, di Laura Spanò
visite 11279

Il magistrato ha disposto l'autopsia

E' morto nel carcere di Torino dove si trovava recluso Vito Marino, 55anni di Paceco. Marino è stato trovato privo di vita stamane nella sua cella dagli agenti della polizia penitenziaria. Il magistrato di turno della Procura di Torino ha disposto l'autopsia per accertare le cause che hanno determinato il decesso. Marino era recluso a Torino dove stava scontando l'ergastolo per la strage della famiglia Cottarelli compiuta a Brescia nell'agosto 2006. Un eccidio che costò la vita all'imprenditore bresciano Angelo Cottarelli, alla moglie e al figlio 17enne della coppia. Vito Marino, figlio del boss di Paceco, Girolamo, soprannominato “Mommu u nanu”, ucciso nelle campagne trapanesi nel 1986, dopo la condanna subita per la strage di Brescia, si diede latitante per due anni.

Venne arrestato  dagli investigatori della Squadra Mobile di Trapani, in un ovile nelle campagne di Vita. Il nome di Marino era emerso nell'ambito di una indagine della Procura di Trapani e della Squadra Mobile per una maxi truffa all'Unione Europea sui fondi destinati agli investimenti industriali in agricoltura. Poi l'incontro con l'imprenditore Angelo Cottarelli che avrebbe fornito a Marino le fatture gonfiate che gli servivano per la truffa milionaria. Tra i due però scoppiarono dei contrasti. Movente della strage, avvenuta nella villa di Cottarelli, un recupero di crediti vantato da Marino, che la mattina della strage cercò inutilmente denaro contante nell'abitazione della famiglia Cottarelli. Sul banco degli imputati per il triplice omicidio anche il cugino della vittima, Salvatore Marino, per cui è in corso il quarto processo d'appello.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie