Trapani Oggi

Omicidio maresciallo Mirarchi, arrestato dai Carabinieri il presunto assassino - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Omicidio maresciallo Mirarchi, arrestato dai Carabinieri il presunto assassino

22 Giugno 2016 18:41, di Ornella Fulco
visite 675

"Non ci daremo pace fino a quando non prenderemo i responsabili della morte di Silvio Mirarchi". Lo aveva detto il colonnello Stefano Russo, comananda...

"Non ci daremo pace fino a quando non prenderemo i responsabili della morte di Silvio Mirarchi". Lo aveva detto il colonnello Stefano Russo, comanandante provinciale dei Carabinieri di Trapani, in occasione della messa di suffragio celebrata a Trapani nella cattedrale San Lorenzo e così è stato. La notizia dell'arresto del presunto autore dell'agguato, avvenuto nelle campagne marsalesi lo scorso 31 maggio, è stata diffusa pochi minuti fa. Mirarchi fu colpito mentre, insieme ad un collega, si era avvicinato ad una serra dove aveva notato movimenti sospetti e dove venne poi rinvenuta una piantagione di cannabis indica. L’indomani i Carabinieri arrestarono il proprietario, il 50enne partinicese Francesco D’Arrigo. L'operazione che ha condotto all'arresto del presunto assassino di Mirarchi è stata condotta dai militari del Comando provinciale insieme ai carabinieri del ROS e dello Squadrone Eliportato "Cacciatori di Calabria", a seguito delle indagini coordinate dalla pm Anna Sessa della Procura della Repubblica di Marsala e condotte con il supporto degli specialisti del RIS di Messina. Il provvedimento di custodia cautelare è stato emesso dal Gip del Tribunale di Marsala. Massimo riserbo, negli ambienti dell'Arma, sull'identità dell'arrestato che sarà resa nota domani, nel corso della conferenza stampa convocata nella sede del Comando provinciale di via Orlandini a cui parteciperà il Procuratore della Repubblica di Marsala Vincenzo Pantaleo.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie