Trapani Oggi

Per la Virtus under 17 sfuma il sogno di vittoria - Trapani Oggi

Trapani-Erice |

Per la Virtus under 17 sfuma il sogno di vittoria

16 Maggio 2013 12:44, di Niki Mazzara
visite 689

Svanisce il sogno dell Virtus Trapani di conquistare il campionato regionale di basket maschile Under 17. Nella finale, disputata ieri a Caltanissetta...

Svanisce il sogno dell Virtus Trapani di conquistare il campionato regionale di basket maschile Under 17. Nella finale, disputata ieri a Caltanissetta, i gialloblu trapanesi sono stati sconfitti dalla Pall: Bagheria con il punteggio finale di 67 – 44. Il risultato finale è la sintesi di quanto visto in campo con la Virtus Trapani che per tutta la gara ha avuto seri problemi a trovare la via del canestro al cospetto di un avversario solido e compatto che ha meritato il successo. Nel primo quarto parte bene la Virtus con una buona difesa e con diverse azioni in contropiede ma anche con buoni attacchi contro la difesa schierata. Al termine del primo periodo il punteggio è di 13 a 12 per i trapanesi, ma già qualche segnale lascia presagire quale sarà il prosieguo della gara con almeno 5 facili azioni in contropiede buttate al vento dai ragazzi del coach Nino Colomba. Bagheria a quel punto è brava a riorganizzarsi e nel secondo periodo piazza il primo break, portandosi sul 12 all'intervallo lungo sfruttando il calo difensivo degli avversari. In attacco, oltre alla scarsa precisione quando si riescono a costruire buoni tiri, la Virtus inizia a forzare senza trovare buone soluzioni offensive. Nel terzo periodo Trapani reagisce riuscendo a portarsi sul - 7 ma i numerosi palloni persi e la buona vena realizzativa del play bagherese Ducato ricacciano indietro i gialloblù trapanesi. L’inerzia della partita ormai è saldamente nelle mani dei Bagheria, la Virtus continua con palle perse, passaggi sbagliati e tiri che non vogliono saperne di entrare, mentre gli avversari controllano agevolmente fino alla fine il match. Vittoria meritata e titolo quindi ai palermitani che si sono dimostrati squadra solidissima e con diversi giocatori di grande bravura, ma per i trapanesi resta comunque il rammarico di aver giocato una delle peggiori partite dell'anno proprio in finale. Michele Scandariato

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie