Trapani Oggi

Per sfuggire ai Carabinieri si getta in mare, arrestato 51enne tunisino - Trapani Oggi

Mazara del Vallo | Cronaca

Per sfuggire ai Carabinieri si getta in mare, arrestato 51enne tunisino

23 Dicembre 2016 18:37, di Ornella Fulco
visite 941

Era stato rintracciato, dopo due giorni di intense ricerche, dai Carabinieri di Mazara del Vallo dopo essere evaso dagli arresti domiciliari a cui era stato sottoposto in attesa di giudizio ma il 51enne di origine tunisina Alì Bouaziz non ne voleva sapere di arrendersi e, vistosi circondato, si è gettato in mare dalla banchina Ducezio del porto peschereccio tentando di raggiungere a nuoto la riva opposta per sottrarsi alla cattura. I militari dell'Arma, perĂ², prevedendo le sue mosse, si sono spostati sul lungomazaro Pammilo per impedirgli di fuggire. L'uomo, dopo aver raggiunto un peschereccio in disuso, è riuscito ad introdursi in rimessaggio di barche nascondendosi in un box di legno adibito a cuccia per cani ma i Carabinieri lo hanno scovato e arrestato. Dopo la convalida dellÂ’arresto da parte del Tribunale di Marsala, Bouaziz è stato accompagnato alla Casa circondariale di Trapani a disposizione dell'AutoritĂ  Giudiziaria.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie