Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 29 Ottobre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Senza pace il centro di accoglienza immigrati di Valderice - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Cronaca
Valderice

Senza pace il centro di accoglienza immigrati di Valderice

13 Ottobre 2020 11:24, di Laura Spanò
Senza pace il centro di accoglienza immigrati di Valderice
Cronaca
visite 972

Valderice - Rimane ancora alta la tensione al centro di accoglienza di Villa Sant'Andrea di Valderice. Ancora ieri sera infatti una nuova fuga è stata messa a segno da una decina di ospiti della struttura. Uno di loro è rimasto ferito e per lui è stato necessario il ricorso alle cure del pronto soccorso del Sant’Antonio Abate.Un altro fuggitivo, invece, è stato bloccato dalle forze dell’ordine. Ancora una volta si registra la dura presa di posizione da parte degli abitanti della zona che tornano a chiedere la chiusura del centro. Questa è solo l'ultima di una serie di fughe e risse messe in atto all'interno della struttura di accoglienza. Il centro dallo scoppio della pandemia a marzo è stato utilizzato come centro per la quarantena per i migranti sbarcati nel trapanese.
Fughe continue, rivolte, disordini, ferimenti, incendi. E' quanto da tempo accade al Cas di Valderice adibito a centro per la quarantena dei migranti che arrivano in Sicilia. Una situazione insostenibile tanto che nei giorni scorsi il CAS di Valderice era stato al centro di un sopralluogo congiunto - prefettura, forze dell'ordine, sindaco - per constatare, insieme al personale della Cooperativa Badia Grande, che gestisce Villa Sant'Andrea, le possibili soluzioni da adottare per evitare le fughe dal centro. Dal sopralluogo era emerso che, attraverso alcuni accorgimenti di natura anche strutturale, poteva essere possibile compartimentare alcuni spazi interni della struttura suddividendoli in maniera più adeguata e funzionale, mentre per le fughe all'esterno era possibile procedere con interventi di protezione alle porte e finestre.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings