Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 16 Luglio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Trapani. Giovane fermato dai carabinieri con 4 dosi di cocaina - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

1

0

Testo

Stampa

Cronaca
Trapani

Trapani. Giovane fermato dai carabinieri con 4 dosi di cocaina

23 Giugno 2020 14:46, di Redazione
Trapani. Giovane fermato dai carabinieri con 4 dosi di cocaina
Cronaca
visite 6832

Fermato con quattro dosi di cocaina e 115 euro in contanti. I carabinieri della Stazione di Borgo Annunziata hanno fermato Mirko Alvaro, 24 anni di Trapani, addosso al 24enne trapanese fermato e arrestato per spaccio di droga, ella zona di Fontanelle Sud. i carabinieri gli hanno trovato quattro dosi di cocaina.Ai militari non è passato inosservato il nervosismo di Alvaro mentre si trovava all’interno della propria autovettura a quel punto, hanno deciso di intervenire e lo hanno bloccato sequestrando la droga in suo possesso.
L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato tradotto presso il proprio domicilio agli arresti domiciliari, in attesa di direttissimo avvenuto questa mattina che ha convalidato l’arresto con misura restrittiva dell’obbligo di dimora nel comune di Trapani.
Due giovani di Castelvetrano sono stati invece arrestati per evasione dai domiciliari.  I Carabinieri nella notte del 22 giugno hanno arrestato in flagranza di reato, Giovanni Inzerillo, castelvetranese 20 anni, che dopo essere stato tratto in arresto il giorno precedente per lo stesso reato, si allontanava nuovamente in modo arbitrario ed in meno di ventiquattro ore dalla propria abitazione.
Dopo le formalità di rito e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, Inzerillo è stato rinchiuso presso la Casa Circondariale “Piero Cerulli” di Trapani in attesa dell’udienza di convalida.
E alle prime luci dell’alba di ieri, è stata arrestata in flagranza di reato per evasione, Maria Aurora Campanella, di 22 anni, sottoposta agli arresti domiciliari, veniva sorpresa mentre si aggirava per le vie cittadine a bordo di un’autovettura. La stessa, a seguito dell’udienza per direttissima, è stata sottoposta nuovamente agli arresti domiciliari con braccialetto elettronic

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings