Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 17 Aprile 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Trapani in gran spolvero a Catania. Etnei battuti e secondo posto agganciato - Trapani Oggi

0 Commenti

5

1

0

0

1

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Trapani in gran spolvero a Catania. Etnei battuti e secondo posto agganciato

23 Aprile 2018 22:58, di Salvatore Morselli
Trapani in gran spolvero a Catania. Etnei battuti e secondo posto agganciato
Sport
visite 583

Foto by Trapani Calcio Vittoria del Trapani in un Cibali gremito ed aggancio alla seconda piazza ad opera dei ragazzi di Calori. Una partita impeccabile per Pagliarulo e compagni che hanno disputato un grande primo tempo costruendo diverse azioni. Nella ripresa il Trapani è stato più cinico, ha giostrato meglio e con Palumbo e Marras hanno annichilito i rossoblu catanesi che solo un istante prima del triplice fischio sono riusciti ad andare a segno su calcio di rigore. Una vittoria che consente di sperare ancora nell’aggancio al Lecce, ma che comunque lancia i granata in seconda posizione, molto utile nella ipotesi di disputa dei play off. Trapani vicino al vantaggio al 13’ con un colpo di testa di Murano che Pisseri devia di pugno. Al 18’ brutta botta di Curiale a Scarsella che deve temporaneamente lasciare il campo in quanto sanguinante. Catania pericoloso al 25’: angolo di Lodi, Blondett di testa di poco fuori. Risponde il Trapani al 28’ con una gran botta di Palumbo appena fuori area, Pisseri respinge con pugni. Poi, al 30’, Murano da fuori area, palla ribattuta in angolo. Il Trapani mantiene il pallino del gioco ed al 33’ Evacuo da palla dietro per Scarsella,tiro immediato alto. Gli etnei si affidano ai calci piazzati ed al 39’ Lodi pennella un pallone sulla testa di Marchese, palla ancora fuori. Al 40’ ancora un fallo di Curiale su Pagliarulo, l’arbitro fischia e sembra stia per tirare fuori il cartellino rosso, ma poi grazia l’ex di turno. Ancora Trapani pericoloso al 45’ con Palumbo che ci prova dalla lunga distanza, ma il tiro è impreciso. Si va al riposo sullo zero a zero, con Trapani che ha esercitato un maggiore possesso di palla. Ripresa con il Catania che ci prova con maggiore convinzione ed al 3’ cross di Marchese con Lodi che stacca di testa ma mete la palla fuori. Risposta immediata dei granata che al 5’ vanno in gol: Palumbo slalom in area etnea, tiro ribattuto sui piedi sempre di Palumbo che stavolta mette alle spalle del portiere del Catania. Passano due minti e Marras appena fuori area tira verso Pisseri, deviato in angolo, Sugli sviluppi ancora Trapani in rete con un Il gol è rimandato di poco poiché al 47’ Marras a rimorchio mette dentro un assist di Evacuo. Partita finita? No, poiché Evacuo tocca con il braccio in area di rigore. Espulsione e Lodi che dal dischetto realizza. Poi triplice fischio che consegna la vittoria ai ragazzi di Calori. Catania – Trapani 1 – 2 Catania: (4-3-3) Pisseri 6, Blondett 5,5 (33’ st Semenzato 5,5) Aya 5, Bogdan 5, Marchese 5 (13’ st Porcino 5,5), Biagianti 5,5 (33’ st Rizzo 5,5), Mazzarani 5,5 (13’ st Russotto 5,5) Barisic 6, Curiale 5, Manneh 5 (25’ st Di Grazia 6) A disposizione: Martinez, Tedeschi, Bucolo, Fornito, Ripa, Brodic. All. Cristiano Lucarelli. Trapani: (3-5-2) Furlan 7, Fazio 6,5, Pagliarulo 6, Drudi 6,5; Marras 7, Scarsella 6, Corapi 6, Palumbo 7 (32’ st Steffé 6) Bastoni 6 (20’ st Rizzo 6); Evacuo 6, Murano 6,5 (38’ Silvestri 6). A disposizione: Pacini, Compagno, Canino, Girasole, Aloi, Ferretti, Dambros, Musso. All. Alessandro Calori ARBITRO: Massimi di Termoli, assistenti Rossi di Novara, Salvatore di Vico Reti: Palumbo al 5’ st, Marras al 47’ st, Lodi ( rig.) al 50’ st Note: Ammoniti Bastoni, Corapi, Evacuo, Fazio per il Trapani, Bogdan per il Catania Recupero 1 / 5, angoli 7/3 spettatori 18.771

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings