Trapani Oggi

Tumbarello e Bonafede rimangono in carcere - Trapani Oggi

Palermo | Cronaca

Tumbarello e Bonafede rimangono in carcere

28 Febbraio 2023 13:59, di Laura Spanò
visite 929

Respinta dal tribunale del riesame la richiesta dei legali

Restano in carcere Alfonso Tumbarello e Andrea Bonafede, rispettivamente il medico di Campobello di Mazara che ha curato per due anni, durante la latitanza, il boss Matteo Messina Denaro, e il cugino e omonimo del geometra che ha prestato l’identità al capomafia. Il tribunale del Riesame di Palermo, accogliendo le richieste dei pm Piero Padova e Gianluca De Leo e dell’aggiunto Paolo Guido ha respinto la richiesta di scarcerazione presentata dai legali dei due indagati. Tumbarello è accusato di concorso esterno in associazione mafiosa e falso. Bonafede di favoreggiamento e procurata inosservanza della pena aggravati dal metodo mafioso.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie