Trapani Oggi

Vicenda Basket: arriva la risposta della famiglia Basciano e della società - Trapani Oggi

Trapani | Sport

Vicenda Basket: arriva la risposta della famiglia Basciano e della società

22 Giugno 2023 21:28, di Redazione
visite 4250

Dopo la nota dell'impreditore Valerio Antonini che faceva chiarezza sulla vicenda della vendita/acquisto Pallacanestro Trapani, pronta

Dopo la nota dell'impreditore Valerio Antonini che faceva chiarezza sulla vicenda della vendita/acquisto Pallacanestro Trapani, pronta arriva la risposta della famiglia Basciano e della stessa socità di Basket.

Ecco la nota ufficiale

"A seguito del comunicato stampa diramato in data odierna dalla Sport Invest, a firma del suo Presidente Valerio Antonini, la Pallacanestro Trapani nelle persone del presidente Pietro Basciano, dell’amministratore delegato Nicolò Basciano, e del Direttore Generale Valentino Renzi, intende chiarire quanto segue: Si intende precisare che ad oggi la società non risulta inadempiente, che i termini per procedere all’iscrizione della Pallacanestro Trapani al prossimo campionato di Serie A2 e per produrre la documentazione funzionale anche al passaggio del titolo sportivo, scadranno il giorno 30 giugno. Il direttore generale Valentino Renzi sta lavorando al fine di avere tutta la documentazione utile entro quella data; Che il signor Antonini in sede di stipula del preliminare di vendita della società satellite ASD Scuola Basket Erice ha firmato un patto di riservatezza che ha palesemente ed in modo ingiustificabile violato con tutte le sue dichiarazioni pubbliche e a mezzo stampa; Che si intende rassicurare i tifosi che verranno poste in essere tutte le direttive utili all’ottenimento della Licenza per il prossimo campionato di Serie A2; Che la Pallacanestro Trapani nelle trattative ha sempre utilizzato il buon senso, con toni e profilo basso, politica che ha permesso al nostro Club di militare per 11 anni consecutivi in A2.  La società Pallacanestro Trapani si riserva di adire le vie legali e qualsiasi altra misura giuridica possibile a tutela della propria immagine ed a tutela dei propri tesserati.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie