Trapani Oggi

Aeroporto, si insedia il 30 ottobre la commissione per l'esame delle offerte delle compagnie aeree - Trapani Oggi

Trapani | Attualità

Aeroporto, si insedia il 30 ottobre la commissione per l'esame delle offerte delle compagnie aeree

23 Ottobre 2018 13:28, di Ornella Fulco
visite 2197

Ancora attesa per conoscere su quali e quante delle rotte indicate Alitalia e Blue Air hanno presentato proposte

Si insedierà ufficialmente martedì prossimo, 30 ottobre, la commissione incaricata di esaminare le proposte presentate dalle compagnie aeree - Alitalia e Blue Air - nell'ambito del bando per l'incremento delle presenze turistiche, collegato a nuove rotte, all'aeroporto "Vincenzo Florio" di Birgi. I nomi dei componenti sono stati sorteggiati nella sede dell'UREGA di Ragusa.
Come si ricorderà, è la Centrale unica di committenza di Comiso che sta gestendo le varie fasi del bando, allestito dal Comune di Marsala - capofila del gruppo di Comuni di Alcamo, Buseto Palizzolo, Calatafimi Segesta, Campobello, Castellammare, Custonaci, Favignana, Paceco, Salemi e Valderice che hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per il rilancio dell'aeroporto -  e poi pubblicato dopo l'ok degli uffici regionali, che riguarda lo scalo trapanese.
La commissione, secondo le previsioni, avrebbe dovuto procedere all'esame delle proposte già lo scorso 20 ottobre ma la nomina dei componenti è slittata e, con essa, anche questa importante fase dell'iter che tiene operatori economici e territorio con il fiato sospeso.
Il bando relativo al "Vincenzo Florio", diviso in lotti per un totale di 11.235.000 euro, prevede 25 destinazioni nazionali ed europee: Sardegna, Lazio, Umbria, Marche, Emilia Romagna, Piemonte, Liguria, Lombardia, Toscana, Lazio, Veneto e Friuli Venezia-Giulia; Francia, Polonia, Belgio, Germania, Malta, Olanda, Slovacchia, Spagna, Repubblica Ceca, Regno Unito e Scandinavia. Solo all'apertura dei plichi si potrà sapere per quali e quanti le due compagnie hanno presentato le loro offerte. Fino ad allora non resta che attendere, in un territorio sempre più isolato e assillato dalle problematiche legate al crollo delle presenze turistiche. 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie