Trapani Oggi

Al via stamane la settimana del "Non ti scordar di Me" - Trapani Oggi

Erice | Attualità

Al via stamane la settimana del "Non ti scordar di Me"

29 Marzo 2023 13:21, di Laura Spanò
visite 1406

A dialogare con i giovani il procuratore Gabriele Paci e il Senatore Nicola Morra

Iniziano oggi le manifestazioni legate al ricordo delle vittime della strage mafiosa di Pizzolungo del 2 Aprile 1985 che si concluderanno il 3 aprile con uno spettacolo serale. Ricco il programma degli eventi del "Non ti scordar di me" che, si intreccerà con il tema della Costituzione come strumento principale per il contrasto alle mafie. «La nostra Costituzione – ricorda il sindaco Daniela Toscano– compie 75 anni, le mafie sono presenti da secoli e il loro radicamento, che è anche culturale, nel tessuto sociale, è antico di oltre due secoli. Vogliamo sottoporre alle giovani generazioni in particolare con le iniziative proposte come l’applicazione puntuale e anche severa delle norme Costituzionali rappresentano i più importanti ostacoli alla diffusione delle mafie».

L’edizione 2023, dedicata a far memoria e costruire impegno nel nome delle vittime: Barbara Rizzo e i suoi due gemellini, Salvatore e Giuseppe Asta, senza dimenticare il giudice Carlo Palermo e la sua scorta, vittime predestinate del tritolo collocato da Cosa nostra su quella curva di Pizzolungo, vede diversi appuntamenti organizzati dal Comune di Erice e dall’associazione Libera. All’interno appuntamenti con il patrocinio del Comune di Trapani, della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, Ordine dei Giornalisti di Sicilia, associazione Articolo 21, Libera Informazione.org, del sindacato dei giornalisti Rai, Usigrai.

Stamane alle 9 il primo incontro del “Non ti scordar di me” 2023 – presso l'Aula magna del Polo Universitario di Trapani “L’art. 2 della Costituzione e la strage: il diritto a chiedere la Verità il dovere di rendere Giustizia”. Hanno incontrato e dialogato con gli studenti delle scuole superiori e gli studenti universitari, il Procuratore Gabriele Paci ed il Senatore Nicola Morra.

Domani alle 9:30 presso il Polo Universitario:“L’art. 3 della Costituzione. La parità dei diritti e dei doveri ostacolata dalle organizzazioni mafiose”.Il giornalista Franco Nicastro incontra il magistrato Massimo Russo. Con il contributo in video di Gherardo Colombo, ex magistrato presso la Procura della Repubblica di Milano. Nella stessa giornata si svolgerà la VII edizione del premio giornalistico riservato agli studenti delle scuole superiori dedicato al giornalista Santo Della Volpe. Nell’occasione la manifestazione ospiterà i contributi di Vittorio Di Trapani, presidente della FNSI, e di Beppe Giulietti dell’associazione Articolo 21.Nel pomeriggio alle 15,00 a Pizzolungo, presso il laboratorio della memoria e dell’impegno civile (luogo della strage), la sottosezione dell’Anm (Associazione Nazionale Magistrati) di Trapani incontrerà i giovani studenti sul tema: “La Costituzione del Buon Esempio”.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie