Trapani Oggi

Approderà in Parlamento la vicenda del solarium di Levanzo - Trapani Oggi

Levanzo | Cronaca

Approderà in Parlamento la vicenda del solarium di Levanzo

13 Maggio 2023 17:26, di Laura Spanò
visite 2015

Lo ha annunciato il deputato Angelo Bonelli di Verdi e Sinistra

La vicenda della costruzione del solarium sull'isolotto di Levanzo finirà in Parlamento. «Presenteró una interrogazione parlamentare al ministero dell'Ambiente e quello della Cultura - annuncia il co-portavoce di Europa Verde e deputato di Verdi e Sinistra Angelo Bonelli, presente oggi e domani a Trapani per il suo supporto alle amministrative - rispetto alla vicenda del solarium che si stava costruendo nell’area marina protetta delle Egadi nell’isola di Levanzo.

La Capitaneria di porto di Trapani ieri intanto aveva messo i sigilli ai lavori. Nell'interrogazione Bonelli annuncia che se "anche se i ministeri in autotutela non ritengano di annullare la concessione, trattandosi di intervento su area marina protetta nazionale delle Egadi. È necessario chiarire come sia stato possibile rilasciare le autorizzazioni per la realizzazione di questa struttura che è stata fissata sugli scogli, trapanandoli".

Ieri mattina intanto è scattato il sequestro della piattaforma in fase di realizzazione nella zona portuale di Levanzo: sarebbe dovuta diventare un solarium. Il provvedimento è scattato dopo il clamore mediatico suscitato dalla costruzione. Dalla Capitaneria fanno sapere che ci sono delle anomalie da verificare. Tutti i documenti e le autorizzazioni concesse in questi anni per costruire la struttura saranno verificate assieme alla magistratura.

«Nulla da dichiarare – dice l’imprenditore Giuseppe Maurici, amministratore della ditta Manufatti cementizi trapanesi, che sta realizzando l’opera –, allo stato aspettiamo di leggere il provvedimento»

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie