Trapani Oggi

Avviare la pulitura dei canali di scolo nel territorio di Paceco - Trapani Oggi

Paceco | Politica

Avviare la pulitura dei canali di scolo nel territorio di Paceco

20 Ottobre 2022 09:09, di Redazione
visite 1015

Lo chiede al sindaco il consigliere Ricciardi

Con una interrogazione al sindaco di Paceco Giuseppe Scarcella, il consigliere comunale Salvatore Ricciardi denuncia la " mancata pulitura dei canali di scolo delle acque piovane ricadenti sul territorio del comune di Paceco e mancata rimozione dei sedimenti di fango e detriti dalle strade".

Ricciardi evidenzia come "  a seguito della copiosa e abbondante pioggia che ha investito tutto il territorio trapanese nei giorni scorsi si sono verificate intense alluvioni a causa dell’esondazione dei corsi d’acqua e  che dopo un attento sopralluogo  sul territorio di Paceco è emerso una totale mancanza di manutenzione e pulitura dei canali di scolo delle acque meteoriche e la presenza di depositi sovralluvionali lungo le strade".

A ciò si aggiunge come "  i suddetti canali sono colmi di sedimenti di fango e detriti accumulati nel tempo, di vegetazione arborea spontanea, di rifiuti di ogni genere, per cui all’interno degli stessi canali l’acqua non può defluire in modo regolare e di conseguenza, straripando, crea degli allagamenti nelle zone limitrofe e  che l’attività di manutenzione della vegetazione e pulitura dai sedimenti e rifiuti nei canali garantisce l’ecosistema del corso d’acqua e l’efficienza idraulica finalizzata alla prevenzione dei rischi idrogeologici."

Il maltempo, inoltre, provocando  l’esondazione dell’acqua dai canali in questione, insieme a quella proveniente dai terreni, oggetto tra l’altro di recenti lavorazioni agronomiche, ha trasformato  "le strade in veri e propri torrenti in piena, con il riversamento incontrollato di fango e detriti lungo queste strade".

 Alla luce di queste considerazioni Ricciardi interroga il sindaco "affinchè si attivi urgentemente a far eseguire un intervento straordinario di bonifica e pulizia dei canali di scolo delle acque piovane ricadenti nel territorio del comune di Paceco, con particolare attenzione alle frazioni di Dattilo e Nubia" e chiede che "  si attivi urgentemente a rimuovere i depositi di sedimenti da sovralluvionamento presenti sulle carreggiate al fine di eliminare i pericoli per l’incolumità pubblica".

Infine, Ricciardi chiede "se esiste recente corrispondenza tra il comune e l’autorità di bacino del distretto idrografico della regione Sicilia per la manutenzione degli alvei fluviali che attraversano il territorio di Paceco"

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie