Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 29 Novembre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Chiuso contenzioso con l'Eas che pagherà 500mila euro al Comune - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

0

1

0

Testo

Stampa

Attualità
Erice

Chiuso contenzioso con l'Eas che pagherà 500mila euro al Comune

06 Maggio 2017 10:38, di Redazione
Chiuso contenzioso con l'Eas che pagherà 500mila euro al Comune
Attualità
visite 374

L’Eas ha deciso di offrire la somma di 500 mila euro per chiudere ogni contenzioso con il Comune di Erice riguardante la corresponsione dei canoni fognari e di depurazione percepiti tramite le bollette pagate dagli utenti. Si tratta di una transazione che porta anche in compensazione alcuni crediti vantati dall’Ente acquedotti. "Un grande risultato per il Comune di Erice, probabilmente l'unico che si trova ad ottenere il rimborso dei canoni fognari e depurativi, seppure a seguito di un’azione legale", sottolinea l’avvocato Vincenzo Maltese che era stato incaricato dall'amministrazione comunale di intraprendere le iniziative giudiziarie. L'accordo transattivo, predisposto dai rispettivi legali, è stato firmato dal vicesindaco Daniela Toscano e i mandati di pagamento sarebbero già pronti. Intanto sta per essere approvata all'ARS la manovra finanziaria che in un articolo prevede l'impossibilità per i creditori degli Enti in liquidazione di recuperare somme presso terzi. In buona sostanza l'EAS, salvo emendamenti dell'ultim'ora, risponderà unicamente con il suo attivo patrimoniale dinanzi ai suoi creditori. "Abbiamo ottenuto un bel risultato – ribadisce l’avvocato Maltese - se pensiamo che il contenzioso pendente dinanzi al Tribunale civile di Trapani sarebbe durato diversi anni e soprattutto avrebbe reso incerta ogni possibilità di incassare somme, anche in caso di sentenza favorevole".

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings