Trapani Oggi

Un ragazzo di origine trapanese crea app contro insolazioni - Trapani Oggi

Trapani | Attualità

Un ragazzo di origine trapanese crea app contro insolazioni

05 Maggio 2017 17:40, di Niki Mazzara
visite 897

Lui è nato a Faenza (RA), vive e studia a Catania, ma nelle sue vene scorre sangue trapanese da parte di padre e madre. Lui è Vincenzo Martino ed è un...

Lui è nato a Faenza (RA), vive e studia a Catania, ma nelle sue vene scorre sangue trapanese da parte di padre e madre. Lui è Vincenzo Martino ed è uno dei tre studenti della classe 5A Informatica dell’Istituto Tecnico “S. Cannizzaro” che ha vinto il primo premio al progetto di Confindustria “Impresa dei tuoi sogni 2017”. Vincenzo Martino (design e progettazione) ha operato assieme a Maria Roggio (direttore impresa, ricerca e sviluppo) e Alessandro Fonti (programmatore), coordinati dal docente Giorgio Gallo, hanno creato “CoolSkin”, una App estiva che permette di prendere il sole in tranquillità tramite un braccialetto. Quando i raggi del sole possono fare male, si attiva il braccialetto, che misura la temperatura e le condizioni della pelle e avvisa in caso di imminenti scottature. Per produrre questo braccialetto è stata creata una impresa chiamata H&S (Health&Software) che spera di realizzarne tre versioni: *CSYoung*, per i giovani, privo di schermo con un allegro design, *CSSlim*, il più economico per chi non ha esigenze particolari e *CSPro*, il più costoso, con un design elaborato, con molte funzionalità per chi ha esigenze particolari. Auguriamo a Vincenzo e ai suoi due colleghi che presto potremo vedere questo braccialetto al polso di quanti hanno voglia e necessità - al mare, in montagna o a lavoro - di monitorare la propria pelle durante l’esposizione al sole, evitando bruciature e fastidiosi eritemi. Nella Foto: Da sx: Maria Roggio, Alessandro Fonti, Vincenzo Martino

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie