Trapani Oggi

Continua alla grande la stagione del Trapani Shark - Trapani Oggi

Continua alla grande la stagione del Trapani Shark

26 Marzo 2024 09:00, di Eros Santoni
visite 253

Manca davvero poco al termine della stagione e la Trapani Shark si appresta a chiuderla da prima in classifica. I ragazzi allenati da Andrea Diana stanno per entrare nella storia del basket trapanese e le probabilità di tornare in massima serie dopo oltre trenta anni dalla prima e unica volta sono davvero alte.

Era la stagione 1991-92 e l’allora Birra Messina Trapani si apprestava a disputare il settantesimo massimo campionato italiano di basket. Alla guida dei granata coach Giancarlo Sacco. La promozione arrivò nonostante una stagione regolare non troppo esaltante, terminata con un ottavo posto a parimerito con altre quattro squadre. Eppure, i playoff decretarono la promozione in serie A1 per la prima volta nella storia della società. A differenza di allora, quest’anno è la principale indiziata per terminare il girone al primo posto secondo i siti scommesse analizzati da bookmakerstranieri.net. Il distacco dalle inseguitrici è oramai troppo elevato per un possibile aggancio e il mantenimento della prima posizione garantirebbe una fase finale decisamente in discesa.

Anche la fase a orologio, che ricordiamo prevede per ogni squadra un incontro di sola andata in casa contro le 5 squadre dell’altro girone posizionate alle sue spalle in classifica e in trasferta le altre 5 arrivate sopra, sta andando bene. Dopo una partenza che ha fatto temere il peggio, con la sconfitta in casa della UEB Gesteco Cividale per 73-68, c’è stata la ripresa. Battuta anche Verona tra le squadre più insidiose, sono poi state superate agilmente l’UCC Assigeco Piacenza e l’Agribertocchi Orzinuovi. Il prosieguo del torneo prevede le sfide contro HDL Nardò Basket, Pallacanestro Trieste, Umana Chiusi e, infine, la Fortitudo Bologna. Un percorso che ci porterà, il 21 aprile, a scoprire la classifica definitiva e quello che sarà il tabellone dei play-off 2023-24. Come confermano i colleghi di scommessesportivemania.com, il primo posto nel girone verde vorrebbe dire affrontare l’ottava del girone rosso, che attualmente è l’Assigeco Piacenza, già superata recentemente con il punteggio di 74-67.

Dunque, se tutto dovesse andare come spera la società e tutti i tifosi granata, si prospetta una stagione memorabile per la Trapani Shark. Sì, perché dopo una partenza con il botto, sugellata il 24 settembre 2023 dalla prima vittoria della Supercoppa LNP, a questo punto ci si aspetta una chiusura altrettanto epica con la promozione in serie A1. In quest’ottica, brucia ancor di più l’eliminazione in Coppa Italia, chiusa nel peggiore dei modi, e cioè perdendo 57-89 contro la Fortitudo Bologna in semifinale. Julio Trovato, il General Manager della squadra, è intervenuto nel post-partita chiedendo scusa ai tifosi e al presidente, ribadendo che “...l’approccio alla gara e alla manifestazione non è stato quello che ci aspettavamo”. In qualche modo, il finale di stagione proprio contro la Fortitudo Bologna potrebbe rappresentare l'occasione giusta per prendersi una giusta rivincita in una gara decisiva. Mancano, però, ancora diverse partite prima dei playoff, e arrivarci con il giusto spirito e la giusta convinzione è essenziale. Sperando che il tracollo in Coppa Italia sia stata soltanto una piccola parentesi in una stagione pressoché perfetta, continueremo a seguire le gesta dei granata tifano come e più di prima.

© Riproduzione riservata

Tag basket
Ti potrebbero interessare
Altre Notizie