Trapani Oggi

Dal 1 marzo il nuovo calendario per la raccolta della differenziata. - Trapani Oggi

Paceco | Attualità

Dal 1 marzo il nuovo calendario per la raccolta della differenziata.

16 Febbraio 2017 18:06, di Niki Mazzara
visite 834

Dal prossimo 1 Marzo saranno apportate alcune modifiche all’organizzazione della raccolta differenziata dei rifiuti a Paceco. Lo dispone una Ordinanza...

Dal prossimo 1 Marzo saranno apportate alcune modifiche all’organizzazione della raccolta differenziata dei rifiuti a Paceco. Lo dispone una Ordinanza del Sindaco Biagio Martorana che sottolinea come “sono in fase di distribuzione, da parte della Società Energeticambiente, che gestisce il servizio di raccolta, i nuovi calendari dove vengono riportate le nuove disposizioni. I cittadini pacecoti sono chiamati ad un nuovo impegno per migliorare la percentuale di differenziazione, che attualmente si attesta quasi al 40%”. L’Assessore comunale all’Ecologia ed Ambiente, ing. Salvatore Scianna, afferma che: “le principali novità sono le seguenti: passeranno da tre a due giorni la settimana (eliminazione del giovedì) la raccolta indifferenziata (RSU) per sollecitare una maggiore attenzione nella separazione del rifiuto domestico; inoltre un giorno la settimana (il giovedì) sarà previsto, previa segnalazione al numero verde dedicato, il ritiro degli sfalci provenienti da potature di piante”. Ricorda, inoltre, l’Assessore che: “sono in fase di stampa degli opuscoletti illustrativi che serviranno ai cittadini da guida per una corretta modalità di raccolta differenziata, al fine di recuperare il più possibile materiali utili alla produzione di nuovi oggetti di cui ci serviamo ogni giorno, contribuire a salvaguardare l’ambiente, a non sprecare le risorse naturali e ad abbattere notevolmente il costo della Tassa Rifiuti (TARI)”. Il Provvedimento annuncia anche severe multe. Sono infatti previste attente ispezioni per verificare il contenuto dei sacchetti. Qualora il rifiuto non fosse correttamente differenziato, esso non sarà ritirato e sul sacchetto sarà apposto uno specifico bollino identificativo del mancato rispetto di quanto previsto nell'Ordinanza Sindacale. “Con la collaborazione e la partecipazione di tutti nei piccoli gesti quotidiani,a cominciare dalla raccolta differenziata, possiamo recuperare risorse. Basta separare i materiali,conclude il Sindaco, e conferirli correttamente per contribuire a dare alla nostra terra un servizio di qualità ed un futuro migliore”.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie