Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 17 Giugno 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Denise Pipitone colpo di scena: indagati Anna Corona e Giuseppe Della Chiave - Trapani Oggi

0 Commenti

1

0

2

0

2

Testo

Stampa

Cronaca
Mazara del Vallo

Denise Pipitone colpo di scena: indagati Anna Corona e Giuseppe Della Chiave

22 Maggio 2021 06:29, di Redazione
Denise Pipitone colpo di scena: indagati Anna Corona e Giuseppe Della Chiave
Cronaca
visite 7290

Importante novità nel caso della scomparsa di Denise Pipitone: a poche settimane dalla riapertura delle indagini Anna Corona e Giuseppe Della Chiave sono stati iscritti nel registro degli indagati dalla Procura di Marsala. A renderlo noto, ieri sera, il conduttore di Quarto Grado Gianluigi Nuzzi.In trasmissione è stato poi aggiunto che sempre la Procura intende far analizzare delle intercettazioni ambientali: una all'interno del commissariato di Mazara del Vallo, la seconda invece catturata da una "cimice" applicata sul motorino di Jessica Pulizzi. Lo scopo degli inquirenti è quello di riesaminare questo materiale audio impiegando le nuove tecnologie per poi incrociare i risultati con gli altri atti delle indagini.
Sul caso di Denise Pipitone stanno emergendo nuovi elementi, è stata trovata anche la carcassa di auto bruciata chissà da quanto tempo. Ricordiamo che, secondo quanto riferito nella lettera anonima, la piccola sarebbe stata rapita da vicino casa e poi portata in un’auto. Ora sono in corso le verifiche sull’auto trovata
A dare la notizia è Milo Infante, conduttore di Ore 14 , che segue da vicino la vicenda di Denise Pipitone. Il giornalista sulla sua pagina Facebook ha scritto: «Sono in corso verifiche su questa auto bruciata e abbandonata da tanti anni a pochi metri da uno dei luoghi simbolo della scomparsa di Denise e su di un’altra vettura da poco ‘attenzionata’.». Infante ha precisato di non farsi illusioni perché non è detto che quella macchina corrisponda effettivamente a quella usata per rapire Denise. Ma ci sono elementi «compatibili con quelli indicati dal testimone della lettera anonima, e la segnalazione ci arriva da Mazara dove in tantissimi hanno raccolto l’invito di Piera Maggio e Pietro Pulizzi a raccontare una verità per troppo tempo negata».
Intanto ieri sera Piera Maggio sulla pagina social ha scritto: " DENISE AMORE PURO!
Verrà il giorno che qualcuno ci Verrà a chiedere scusa, forse sarà troppo tardi! Scusa... per tutto quello che abbiamo subito in questi anni, illazioni, allusioni, soprusi, angherie, bugie, mancanza di rispetto e tanto altro... Piera DENISE Pietro  #Denisepipitone #VeritàPerDenise
 
 
 

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings