Trapani Oggi

Due studentesse di Catania e lo scherzo di pessimo gusto sulla vicenda di Denise Pipitone - Trapani Oggi

Mazara del Vallo | Cronaca

Due studentesse di Catania e lo scherzo di pessimo gusto sulla vicenda di Denise Pipitone

17 Gennaio 2024 17:33, di Redazione
visite 1922

In un video il finto scoop del ritrovamento di Denise

Uno scherzo di cattivissimo gusto quello messo in scena con tanto di video da due studentesse di Catania che hanno realizzato un video, in cui raccontano che Denise era in uno sgabuzzino della scuola, in cui era rimasta rinchiusa per 19 anni. Una alunna simula di essere la bimba, l’altra recita la parte della giornalista che fa lo scoop. Uno scherzo, che non è piaciuto a Piera Maggio, mamma di Denise Pipitone, scomparsa quando aveva 4 anni da Mazara del Vallo nel 2004.

Il video che poi è stato rimosso, potrebbe mettere nei guai le protagoniste, ma intanto ha fatto arrabbiare Piera Maggio, la madre di Denise: “Si dovrebbero vergognare – scrive sui social -. L’auspicio è che vengano presi giusti e seri provvedimenti. Non tutto infatti può diventare un gioco”.

La vicenda è finita anche in Tv.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie