Trapani Oggi

E' il capitano Fabio Altruda il pilota deceduto - Trapani Oggi

Marsala | Cronaca

E' il capitano Fabio Altruda il pilota deceduto

14 Dicembre 2022 06:53, di Laura Spanò
visite 3528

il Cordoglio del Ministro della Difesa

Si chiamava Fabio Antonio Altruda, 33 anni, originario di Caserta, il pilota morto nell'impatto del suo velivolo ieri nel pomeriggio: stava rientrando alla base da una missione di addestramento quando, per motivi da accertare, prima di avviarsi all'atterraggio è precipitato al suolo.

Il ritrovamento è avvenuto nel corso delle ricerche effettuate dai Vigili del fuoco e del personale dell'aeronautica militare.

Il pilota del caccia Eurofighter del 37mo Stormo precipitato ieri sera durante una esercitazione partita dalla base di Trapani Birgi, era all'interno del velivolo finito nell'alveo di un fiume.

La notizia nella notte è stata comunicata attraverso i canali istituzionali alla famiglia del giovane ufficiale. Altruda era entrato in aeronautica con il corso regolare ibis 5° dell'aeronautica di Pozzuoli nel 2007. Pilota combat ready in forza al 37stormo di Birgi dal 2021 aveva all'arrivo centinaia di ore di volo molte delle quali effettuate in operazioni fuori i confini nazionali. Cordoglio del ministro alla difesa Guido Crosetto.

"Desidero esprimere a nome della Difesa e mio personale i sentimenti del più profondo cordoglio ai familiari del capitano pilota Fabio Antonio Altruda, tragicamente scomparso nella giornata di ieri". Sono le parole del ministro della Difesa Guido Crosetto dopo il ritrovamento del corpo del pilota  dell'Eurofighter dell'Aeronautica militare italiana precipitato mentre rientrava all'aeroporto di Trapani Birgi. 

"Con grande dolore ho  appreso della ferale notizia. Oggi tutta la Difesa si stringe in un  ideale abbraccio alla famiglia e agli affetti più cari del capitano  Altruda, con la promessa che non saranno lasciati mai soli - dice in una nota - Ho espresso al generale Luca Goretti, capo di Stato maggiore dell'Aeronautica militare, le mie più sentite condoglianze per la grave perdita".

Nelle prossime ore sarà avviata da parte dell'Aeronautica militare un'inchiesta di sicurezza del volo.

Le reazioni

«Esprimo profondo cordoglio per la morte del capitano pilota Fabio Antonio Altruda, vittima del tragico incidente di ieri. Tutto il governo regionale si stringe attorno alla famiglia dell'ufficiale scomparso, al Capo di stato maggiore, alle donne e agli uomini dell'Aeronautica militare italiana». Lo dice il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, in merito alla notizia del caccia Eurofighter dell'Aeronautica militare italiana precipitato mentre rientrava all'aeroporto di Trapani Birgi.

"Da quando è arrivata, ieri sera, dalla torre la notizia del veivolo disperso - scrive il presidente di Airgest Salvatore Ombra -  abbiamo seguito con apprensione e da vicino la vicenda che, ahinoi, si è conclusa con la perdita di un valoroso servitore dello Stato. Da presidente dell'aeroporto di Trapani, che con il 37° Stormo condivide l'aeroporto, in una idilliaca, rispettosa e proficua convivenza, da uomo e da padre, desidero esprimere un forte cordoglio alla famiglia del pilota Fabio Antonio Altruda, che ieri ha perso la vita, e a tutta l'Aeronautica Militare Italiana

L'aeroporto civile ieri, dopo l'accaduto, è stato chiuso, con il dirottamento a Palermo dei voli provenienti da Pantelleria e Roma Fiumicino. Oggi le attività sono riprese regolarmente".

"La notizia che non volevamo ricevere - scrive il sindaco di Marsala Massimo Grillo - il capitano Fabio Antonio Altruda, pilota dell'aereo militare caduto ieri sera a nord di Marsala, purtroppo non è sopravvissuto all'incidente. Caduto per servire lo Stato, la sua morte lascia sgomenti tutti noi. Alla famiglia rivolgo le condoglianze della Città di Marsala e dell'intera Amministrazione comunale. Il sentito cordoglio va anche all'Aeronautica Militare e al 37° Stormo di Birgi, oggi orfani di una così giovane vita". Condoglianze per la grave perdita del giovane servitore dello Stato esprime anche il presidente del Consiglio comunale Enzo Sturiano, a nome suo personale e dell'intera Assemblea civica.

“Un episodio che ci lascia sgomenti e pieni di tristezza per il quale non possiamo che esprimere vicinanza e cordoglio alla famiglia del capitano Altruda e all’aeronautica militare italiana”. 

Ad affermarlo è il segretario generale della Uil Trapani Tommaso Macaddino, in seguito all’incidente aereo avvenuto ieri sera nei pressi di Birgi durante una missione di addestramento che ha provocato una vittima, il Capitano Fabio Antonio Altruda, pilota del 37esimo stormo ai comandi del caccia monoposto Eurofighter. 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie