Trapani Oggi

Emergenza idrica nei 17 comuni serviti da Sicilacque - Trapani Oggi

Erice | Attualità

Emergenza idrica nei 17 comuni serviti da Sicilacque

11 Novembre 2021 19:57, di Laura Spanò
visite 1586

Sicilacque comunica che è stata sospeso il trattamento delle acque

E poi continua: "Le condizioni meteorologiche sono ancora pessime nella zona, per cui la situazione continua ad essere invariata, con le forniture ai comuni di Alcamo, Buseto Palizzolo, Calatafimi, Custonaci, Gibellina, Erice, Montevago, Santa Margherita Belice, Paceco, Partanna, Poggioreale, salaparuta, Salemi, Santa Ninfa, Trapani, Valderice, Vita, ai comuni agrigentini (AICA)  ancora interrotte". Sicilacque fa sapere che continuano a mantenere "monitorata la situazione e non appena le condizioni dell’acqua grezza lo consentiranno verrà riattivato il trattamento e la successiva ripresa del funzionamento degli acquedotti Garcia, Montescuro Ovest, rami alto e basso".

Nei giorni scorsi proprio Siciliacque con una nota informava i sindaci che dopo aver riscontrato un aumento dei valori di manganese nell'acqua in ingresso al potabilizzatore di Sambuca aveva tempestivamente avviato una serie di misure correttive per poter rientrare nei parametri fissati dalla legge. I valori di manganese erano aumentati dopo le abbondanti piogge dei primi di novembre.  Siciliacque era intervenuta attraverso il dosaggio di determinati reagenti per riequilibrare i livelli di manganese in eccesso, che conferiscono all'acqua questa colorazione giallognola. "In atto questi valori vengono constantemente monitorati attraverso una strumentazione all'avanguardia a disposizione - si leggeva nella nota - così nei Comuni serviti dal potabilizzatore di Sambuca – ovvero Trapani, Erice, Valderice, Custonaci, Alcamo, Paceco, Buseto Palizzolo, Calatafimi-Segesta, Santa Ninfa, Gibellina, Partanna, Salaparuta, Poggioreale, Salemi, Vita, Santa Margherita Belice e Montevago – la situazione dovrebbe tornare alla normalità entro 3-4 giorni, salvo imprevisti". Ora quegli imprevisti sono comparsi.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie