Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 13 Luglio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

"Emergenza terremoto", domani esercitazione di Protezione civile - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

0

4

0

Testo

Stampa

Attualità
Mazara del Vallo

"Emergenza terremoto", domani esercitazione di Protezione civile

27 Aprile 2016 12:10, di Niki Mazara
"Emergenza terremoto", domani esercitazione di Protezione civile
Attualità
visite 309

Giornata di esercitazione con simulazione di Protezione civile, domani, all’Istituto comprensivo "Paolo Borsellino" e nella nuova area di ricovero ed emergenza in contrada Affacciata. Protagonisti saranno gli studenti delle quinte classi elementari e delle prime classi della scuola media inferiore dell'Istituto che è stato selezionato dal Dipartimento nazionale di Protezione Civile,tra gli unici due in provincia di Trapani, nell’ambito del progetto "Scuola multimediale di Protezione civile". L'esercitazione, che prenderà il via alle 9 nell’area di piazza Santa Veneranda per poi spostarsi in contrada Affacciata, servirà a testare le procedure di emergenza in caso di terremoto. Il programma prevede che, nell'Istituto "Borsellino", scatti l'allarme e che si attivino le procedure di sicurezza ed evacuazione; gli uomini del Soccorso Alpino simuleranno il salvataggio di alcuni alunni che fingeranno di rimanere intrappolati; attraverso la security line gli studenti saranno condotti sotto le scalinate di piazza Mokarta dove, a bordo di scuolabus, raggiungeranno l'area di ricovero di contrada Affacciata dove saranno allestiti stand ed isole informative. Il Sindaco attiverà il Centro operativo comunale, con attività predeterminate in caso di emergenza. Con propria nota ieri, la dirigente dell’Istituto "Borsellino", Filomena Bianco, ha sottolineato che “la simulazione generale rappresenta il momento conclusivo del ‘Progetto Scuola multimediale di protezione civile’, realizzato durante l’intero anno scolastico in modalità e-learning dagli alunni del plesso staccato di via Santoro Bonanno e dagli alunni della sede centrale di piazza Santa Veneranda, con l’obiettivo di sensibilizzare le giovani generazioni sulla prevenzione dei rischi e sulle misure di tutela/autoprotezione e di diffondere la cultura della protezione civile intesa come cultura della sicurezza, della solidarietà, del rispetto, della cittadinanza attiva e del senso civico”. Alle operazioni parteciperanno i rappresentanti istituzionali del Comune (vice sindaco Bonanno e assessore alla pubblica Istruzione Spagnolo) le autorità militari, i rappresentanti della Protezione Civile, del Comando dei Vigili del Fuoco, dei reparti del Soccorso Alpino, della Croce Rossa Italiana, del Comando Corpo Forestale, oltre che delle associazioni di volontariato. Le operazioni saranno coordinate dal Dipartimento nazionale di Protezione Civile, dal Dipartimento regionale della Protezione Civile-Servizio per la provincia di Trapani, oltre che dallo staff dell’Ufficio di Protezione Civile del Comune, coordinato da Francesco Pernice e della Polizia Municipale guidata da Salvatore Coppolino.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings