Trapani Oggi

Guida ai Bitcoin: tutto quello che serve sapere - Trapani Oggi

Guida ai Bitcoin: tutto quello che serve sapere

22 Ottobre 2019 14:25, di Eros Santoni
visite 1043

Il bitcoin, così come il mondo delle criptovalute sta riscuotendo un grande interesse nel mondo della finanza

Grazie alle moderne piattaforme di trading, infatti, è possibile investire anche in questi asset in maniera molto semplice.

Attenzione però, perché quando si parla di semplicità si fa riferimento al solo “gesto tecnico”. Ossia basta avere un conto di trading (da cui si può avere accesso anche direttamente dal proprio smartphone) per poter investire in criptovalute.

Altra cosa è riuscire a farlo con successo. Non a caso sul web ci sono molte guide che spiegano come comprare Bitcoin per iniziare a tradare in modo vincente e limitando al minimo i rischi. In questo articolo proveremo a dare delle informazioni per fare un po di chiarezza su questo complesso argomento.

Cos’è un bitcoin?

Per coloro che magari sono novizi trader in cerca di maggiori informazioni, è bene partire dal principio. Il bitcoin è una criptovaluta, cioè una moneta virtuale creata nel 2009. Si tratta di una moneta decentralizzata, poiché non controllata da alcun ente governativo o da banche che si basa su codici di crittografia per rendere sicure le transazioni.

Investire in criptovalute, dunque, non implica l’intercessione di intermediari. Significa che si tratta di una moneta indipendente mediante la quale è possibile effettuare operazioni in maniera istantanea e anonima!

Comprare bitcoin: qual è la soluzione migliore?

La crescita esponenziale registrata dai Bitcoin ha portato molti investitori ad interessarsi a questa criptovaluta. Ma, i meno esperti, si troveranno di fronte ad una scelta di partenza da non sottovalutare: exchange o CFD?

Parliamo, naturalmente, di due opzioni d’investimento tra le quali poter scegliere.

Paragonando gli exchange ai CFD, i secondi risultano la migliore modalitĂ  per tradare online.

Si tratta di strumenti derivati che permettono di non acquistare direttamente un titolo e si basano sull’oscillazione del prezzo trend in questione, così da assicurare guadagni anche se questo subisce un ribasso!

Rispetto agli exchange, inoltre, i CFD non richiedono costi di gestione o commissioni.

Ovviamente, parliamo di piattaforme online regolamentate e certificate da enti di controllo di portata internazionale.

Quindi, investire con CFD è una scelta vantaggiosa che ci permette di operare in totale sicurezza.

Piattaforme online per comprare Bitcoin

© Riproduzione riservata

De Luca
Ti potrebbero interessare
Altre Notizie