Trapani Oggi

I sindacati chiedono al sindaco agevolazioni sulla Tares per le fasce deboli - Trapani Oggi

Trapani | Politica

I sindacati chiedono al sindaco agevolazioni sulla Tares per le fasce deboli

08 Gennaio 2014 10:02, di Niki Mazzara
visite 380

“Gli aumenti della Tares colpiscono anche le fasce deboli come i pensionati e le famiglie a basso reddito che non sono in grado di reggerne il peso. Riteniamo necessario un incontro con il sindaco di Trapani, per conoscere e concordare la misura dei tributi che si intendono applicare e le modalità delle agevolazioni a queste categorie sociali, non si può più rinviare”. Èquanto richiesto in una nota inviata al sindaco di Trapani Vito Damiano dalle organizzazioni sindacali dei pensionati che ricordano come durante l'incontro con il sindaco fosse stato loro assicurato un intervento di agevolazioni sulla Tares ai pensionati e lavoratori con una fascia di reddito fino a 15 mila euro Isee. Ora, scrivono le Organizzazioni sindacali, “dalle notizie di stampa abbiamo appreso, invece, che la tassa è stata aumentata in maniera insostenibile e che le agevolazioni sarebbero applicate ai soggetti con reddito fino a 13 mila euro. Un'agevolazione che risulterebbe applicabile solo dopo che i contribuenti avranno pagato la tariffa intera”. Da qui la levata di scudi per una decisione che i sindacati definiscono “illogica e inaccettabile “.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie