Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 23 Agosto 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Il Circolo del PD sull'attuale momento politico - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

0

1

0

Testo

Stampa

barraco
#Cucina

Il Circolo del PD sull'attuale momento politico

08 Ottobre 2013 14:13, di Niki
Il Circolo del PD sull'attuale momento politico
visite 156

“L'attuale fase politica che investe il governo nazionale e regionale ci impone un'attenta analisi e riflessione in un'ottica più ampia di confronto all'interno del nostro partito”. Questo l'esordio di un documento ufficiale del PD di Pantelleria che analizza il comportamento dei vertici del partito e, con un tono pacato e che risente della (comprensibile) logica di appartenenza, cerca dimettere a fuoco alcuni aspetti del dibattito interno ed esterno. In primis i democratici dell'isola chiedono “che da ora in avanti si possa aprire una nuova fase dove a dettare l'Agenda Politica del governo sia con maggiore forza il nostro partito, pur sempre nel pieno rispetto delle alleanze e delle opposizioni”. Critico l'atteggiamento “verso la classe dirigente del PD Siciliano che, lo scorso mese di settembre, ha deciso di prendere le distanze dal governatore Crocetta. Un governo, quello siciliano, che seppur in mezzo a tante difficoltà e anche con qualche scelta non condivisibile nei tempi e nei modi, ha dato vita ad una nuova stagione politica di rinnovamento e liberazione (piuttosto che di rivoluzione)”. Il Pd di Pantelleria continua sottolineando la necessità di chiarire “ definitivamente la questione Partito Democratico / Megafono; in questo occorre anche l'impegno del Presidente Crocetta, ma nello stesso tempo riteniamo che si possa far chiarezza, sgomberando il campo da possibili equivoci, solo con una nuova classe dirigete del Partito Democratico Siciliano, sicuramente più credibile e che sappia guardare più al territorio”. I democratici panteschi, infine, entrano nel merito delle primarie programmate per l'8 dicembre dove si sceglierà il nuovo segretario e chiedono “ la netta distinzione tra il ruolo di segretario e di candidato premier. Occorre anche qui un'ampia azione di rinnovamento della classe dirigente nazionale, per un Partito Democratico sempre più vicino alla base e che rafforzandosi dimostri di essere quella forza politica che può veramente cambiare l'Italia e la Sicilia”. Una base in fermento con tante idee, condivisibili o meno, cui fa da contraltare un vertice ingessato e spesso sordo alle richieste degli iscritti.

© Riproduzione riservata

Commenti
Il Circolo del PD sull'attuale momento politico
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie