Trapani Oggi

Il "lato oscuro" della musica medievale al chiostro di San Domenico - Trapani Oggi

Trapani | Attualità

Il "lato oscuro" della musica medievale al chiostro di San Domenico

04 Settembre 2015 11:04, di Ornella Fulco
visite 489

Interessante appuntamento domani sera alle 21.30, per “Mille e una nota”, sezione musicale che fa parte del progetto “Trapani Città Mediterranea della Musica” del Luglio Musicale, al chiostro di San Domenico che ospiterà il concerto “Electrica Medievalia Carmina-The Dark Side of Medieval Music”. Saranno proposti brani risalenti al XIII e al XIV secolo eseguiti da una voce cantante, “contrappuntata” dall’ensemble strumentale “Cappella di Santa Maria degli Angiolini”, eseguiti in stile Pink Floyd e Led Zeppelin: dai Carmina Burana alle timbriche degli strumenti elettrici. In scena Sara Di Bella (voce), Gabriele Della Gatta (chitarra elettrica) e Gian Luca Lastraioli (chitarra elettrica e ideatore e direttore del concerto), Elide d’Atri (tastiere), Silvio Natoli (basso elettrico) e Paolo Carrara (percussioni). Sarà possibile acquistare in anticipo i biglietti, del costo di 5 euro, al botteghino dell’Ente Luglio Musicale Trapanese, alla villa comunale Regina Margherita di Trapani e, se vi sono ancora posti disponibili, anche al chiostro di San Domenico.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie