Trapani Oggi

In manette 30enne che ieri ha danneggiato due auto della polizia municipale a Campobello - Trapani Oggi

Mazara del Vallo | Cronaca

In manette 30enne che ieri ha danneggiato due auto della polizia municipale a Campobello

04 Maggio 2023 13:25, di Redazione
visite 1074

L'uomo è stato arrestato per atti persecutori e violazione di domicilio

Arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo, coordinati dalla Procura di Marsala, con per atti persecutori e violazione di domicilio il mazarese di 30 anni, che ieri aveva danneggiato, incendiandole, due auto della Polizia Municipale a Campobello di Mazara.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, il 30enne "avrebbe posto in essere reiterate condotte persecutorie nei confronti dello zio", a suo dire, "colpevole di aver ereditato un immobile dalla nonna dell’arrestato". Secondo i Carabinieri, il 30enne avrebbe cercato più volte di entrare nell’abitazione contesa e minacciato di morte lo zio per costringerlo a lasciare casa. Nella circostanza, la presunta vittima aveva richiesto l’intervento della pattuglia dell’Arma temendo per la propria incolumità.

I Carabinieri, subito intervenuti, hanno trovato il trentenne in palese stato di alterazione psicofisica a casa del richiedente e l’hanno arrestato. Il 30enne è stato ristretto agli arresti domiciliari in attesa di udienza di convalida. Lo stesso ha violato anche la misura dei domiciliari e, rintracciato dai Carabinieri, è stato nuovamente arrestato e l’autorità giudiziaria ha disposto pertanto la traduzione in carcere.

© Riproduzione riservata

Tag arresto
Ti potrebbero interessare
Altre Notizie