Trapani Oggi

Incendi. Brucia la Sicilia, massima allerta - Trapani Oggi

Partanna | Cronaca

Incendi. Brucia la Sicilia, massima allerta

10 Agosto 2021 17:21, di Redazione
visite 1175

Canadaier ed elicotteri in azione ovunque da stamane

**Aggiornamento** - Un incendio di vaste proporzioni sta interessando la montagna che sovrasta la località di Macari, in territorio di San Vito Lo Capo. Sul posto a lavoro due squadre di vigili del fuoco del Comando provinciale a supporto del Corpo Forestale. Sul posto è arrivato un elicottero per evitare che il fuoco raggiunga la Riserva dello Zingaro e ci sono due fronti di fuoco. Il sindaco Giuseppe Peraino ha chiesto un intervento della protezione civile regionale. Diverse squadre di vigili del fuoco e della forestale stanno intervenendo per cercare di limitare le fiamme.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Sono 34 gli interventi in corso dei vigili del fuoco In Sicilia. Le maggiori criticità a Petralia Sottana in provincia di Palermo, a Partanna, nel Trapanese e nel Catanese tra Misterbianco, Acireale e Piedimonte Etneo. Sono 27 quelli già espletati e 12 quelli in coda. Nel dettaglio i pompieri stanno intervenendo ad Agrigento (un intervento in atto), a Caltanissetta (4), a Catania (4), a Enna (1), a Messina (3), a Palermo (7), a Ragusa (4), a Siracusa (3) e a Trapani (7). A Catania bruciano sterpaglie lungo la strada statale 121 all’altezza di Misterbianco e ad Acireale fiamme nella zona del Pala Tupparello.

A Petralia Sottana è stato necessario evacuare gli uffici dei servizi sanitari dell’Asp di Palermo che hanno sede nell’ex Convento dei Padri Riformati e anche una struttura residenziale per anziani. Distrutto un bosco secolare e danneggiate alcune case fino alla zona di contrada Cerasella. Alla periferia di Catania, vigili del fuoco e volontari della Protezione Civile sono impegnati per un incendio nel quartiere Monte Po.Oggi un equipaggio dell’82° Centro C.S.A.R. (Combat Search And Rescue) di Trapani è intervenuto per estinguere un incendio sviluppatosi nelle vicinanze della località Ciminna, in provincia di Palermo.

L’elicottero dell’Aeronautica Militare è decollato poco dopo le 11.00 effettuando 2 ore di volo, 20 lanci e circa 15.000 litri d’acqua, prima di domare completamente l’incendio. Il vettore, alle 13.20, è rientrato alla base aerea di Birgi dove ha ripreso la prontezza per il servizio antincendi, predisponendosi per l’eventualità di un ulteriore intervento. L’ordine di decollo è giunto dal C.O.A. (Comando Operazioni Aerospaziali) di Poggio Renatico (FE), in coordinamento con la Sala Operativa Unificata Permanente (S.O.U.P.) della Regione Sicilia.

© Riproduzione riservata

Tag incendi
Ti potrebbero interessare
Altre Notizie