Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 06 Maggio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

L'Amp "Isole Egadi" al Sicily Kid's Experience - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

1

1

2

Testo

Stampa

Attualità
Favignana

L'Amp "Isole Egadi" al Sicily Kid's Experience

15 Novembre 2016 08:53, di Niki Mazara
L'Amp "Isole Egadi" al Sicily Kid's Experience
Attualità
visite 632

L’Area Marina Protetta “Isole Egadi” parteciperà alla seconda edizione del Sicily Kid’s Experience, un evento mirato all’educazione dei bambini che si terrà a Palermo, alla Galleria d’arte Moderna, in piazza Sant’Anna, sabato e domenica prossimi, dalle 10 alle 18.30, con ingresso gratuito. In particolare, l'attività di educazione ambientale a cura dell’Amp, verrà proposta domenica, alle ore 12 e alle ore 16, ed è intitolata "Alla scoperta del mondo delle tartarughe marine". I due momenti illustrativi avranno la durata di circa 45 minuti ciascuno; contemporaneamente e durante tutta la giornata verrà allestito anche uno spazio espositivo dove verrà promossa l'Area Marina Protetta nell’insieme di tutte le sue attività. L’iniziativa, giunta alla seconda edizione, propone un programma di laboratori ricco e variegato; dallo “Sketch Tour”, il design visto con gli occhi di un bambino, alle “Bandiere del mondo”, per scoprire assieme gli usi e i costumi di popoli lontani raccontati attraverso gli scatti di un grande fotografo; dal “Laboratorio Narrabosco” di informazione naturalistica sul tema dell’autunno, al “Gioco dell’Oca gigante”. Le attività inserite nell’ambito dell’iniziativa si rivolgono ai bambini di varie fasce di età e riguardano anche semplici laboratori d’arte, di storia, di disegno, di teatro. “Le nostre attività di "Tartaworld", per la tutela della Caretta caretta – dice il direttore dell’Area Marina Protetta “Isole Egadi”, Stefano Donati – e le nostre campagne di sensibilizzazione, che prevedono la realizzazione di incontri e attività didattiche sia nel territorio delle Egadi sia altrove, continueranno anche in inverno, rivolgendoci in particolare proprio ai bambini, le nuove generazioni a cui guardiamo con speranza affinché il messaggio sia compreso fin dalla più tenera età”.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings