Trapani Oggi

Nuovo Dpcm. Stretta su sport, ristoranti ed eventi: cosa cambia - Trapani Oggi

Cronaca

Nuovo Dpcm. Stretta su sport, ristoranti ed eventi: cosa cambia

17 Ottobre 2020 11:03, di Redazione
visite 18367

Nel mirino anche parrucchieri, estetisti e saloni di bellezza

Roma - Il vertice a Palazzo Chigi tra i capi delegazione e il premier Giuseppe Conte sulla manovra e le misure da mettere in campo in un nuovo Dpcm anti- Covid19 si è concluso a notte fonda. Il Dpcm, potrebbe essere varato tra domani e lunedì.  Il governo è pronto ad una nuova stretta. Tra le ipotesi di cui si ragiona ci sarebbero smart working obbligatorio (in una percentuale da definire), lo stop agli eventi e una nuova stretta allo sport, tra palestre e sport di contatto, oltre ad orari più scaglionati e più didattica a distanza a scuola. Ecco cosa prevede. 

Ristoranti

Una chiusura dei locali (ristoranti, bar, pub) tra le 22 e le 23, da modulare con la "strettà maggiore" nei week end, potrebbe essere una delle misure contenute nel nuovo Dpcm con regole anti Covid ancora più stringenti. 

Sport dilettantistici

Tra le nuove disposizioni potrebbe esserci una ulteriore stretta sugli sport dilettantistici da contatto e su alcune attività fisiche (nel mirino potrebbero finire le palestre) ma anche su parrucchieri, estetisti e saloni di bellezza; cinema e teatri; sale gioco e Bingo.

Smart Working

Per lo smart working appare probabile una decisa implementazione, fino a quota 70%. Le scuole dovrebbero restare fuori da queste nuove restrizioni, anche se dal Cts sarebbero arrivate indicazioni per disporre 'dad' modulata, così come per orari scaglionati. Le disposizioni potrebbero essere più restrittive per le regioni a rischio maggiore. Fuori discussione un nuovo lockdown, esplicitamente escluso dal premier Conte. 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie