Trapani Oggi

Pantelleria, domani videoconferenza su antimafia al femminile - Trapani Oggi

Pantelleria | Cronaca

Pantelleria, domani videoconferenza su antimafia al femminile

25 Gennaio 2021 16:25, di Redazione
visite 638

Secondo appuntamento con Progetto Donna: una strada in salita.

Si terrà domani,  alle ore 17.30 la seconda videoconferenza del Progetto DONNA: UNA STRADA IN SALITA avviato il 25 novembre scorso dall’Assessorato alle Politiche Sociali, Culturali, Giovanili e delle Pari Opportunità del Comune di Pantelleria, da un’idea dell’Assessore Francesca Marrucci e dell’Associazione Punto a Capo.

La seconda videoconferenza sarà dedicata all’antimafia e avrà come titolo ‘L’ANTIMAFIA È DONNA – le donne che hanno detto NO alla mafia sono il futuro della legalità’ e, oltre agli interventi dell’Assessore Francesca Marrucci e della Vice Presidente del Consiglio Comunale, Sabina Esposito, seguiti dall’ex Preside dell’Istituto Almanza in rappresentanza della scuola, Franco Pavia e dal Presidente del Comitato Studentesco, Flavio Silvia, l’evento prevede un parterre di relatrici d’eccezione:

Gabriella Ebano Scrittrice e Fotografa

Salvatore Inguì Coordinatore Provinciale Libera Trapani

Enza Rando Vice Presidente Associazione Libera

Margherita Asta Figlia di Barbara Rizzo, vittima con i figli della Strage di Pizzolungo

Franca Imbergamo Sostituto Procuratore Nazionale Antimafia

Fiammetta Borsellino Promotrice della Cultura della Legalità tra i giovani

Ci sarà anche una copertina-video davvero toccante a cura di Sebastiano Gavasso, l’attore italo-greco già visto in teatro e in tv, che ha portato anche a Pantelleria lo spettacolo teatrale CORRI la scorsa estate.

L’evento è stato organizzato in collaborazione dell’Istituto Omnicomprensivo Almanza di Pantelleria e del Comitato Studentesco e saranno proprio i ragazzi a porre alle ospiti delle domande, anche se sarà come sempre possibile fare le domande da parte degli spettatori tramite i commenti sui social del Comune.

 La videoconferenza sarà trasmessa non solo sui canali social del Comune di Pantelleria, ma anche dai siti dei Media e Social Partner in tutta Italia e dal canale Sesta Rete del digitale terrestre:

Pantelleria Internet (sito testata) Pantelleria Notizie (sito testata) Punto a Capo Online (sito testata) Il Corriere della Città (sito testata) Meridionews (sito testate) Trapani Oggi (sito testata)  Sesta Rete (Canale 215 digitale terrestre) Noi Donne (sito, settimanale online, Pagina Facebook e Twitter) Associazione/Premio Il Paese delle Donne (sito)  Punto a Capo Onlus (Pagina Facebook)

Sarà inoltre  possibile incorporare la diretta YouTube anche in registrata da quanti, siti e media, volessero mandarla in onda (codice embed fornito sotto).

“Anche questo evento, come tutte le videoconferenze del progetto, sono state organizzate a costo zero per il Comune di Pantelleria e con i mezzi messi a disposizione da Punto a Capo,” dichiara l’Assessore Marrucci: “Ringrazio personalmente le nostre ospiti per avere sposato subito l’idea, in particolare Fiammetta Borsellino, sempre molto vicina alla nostra isola e con la quale già da tempo avevamo in programma un lavoro su mafia e antimafia con i ragazzi. La storia della mafia, ma soprattutto dell’antimafia, passa attraverso nomi, volti, voci di donne. Donne pentite, donne vittime, donne che combattono la mafia, donne che portano un messaggio di speranza e riscatto tra le giovani generazioni. In queste figure femminili c’è tutta la forza, la voglia di cambiare, di legalità che è l’energia trainante dell’antimafia oggi in Italia. Conosciamole insieme grazie alle nostre ospiti e alle loro esperienze.”

Links per seguire la diretta: Pagina Facebook del Comune di Pantelleria: https://www.facebook.com/comunedipantelleria

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie