Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 30 Settembre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Rimane aperta la piscina comunale "Tenente Alberti". Innalzati gli standard di sicurezza sanitaria - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

2

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Rimane aperta la piscina comunale "Tenente Alberti". Innalzati gli standard di sicurezza sanitaria

05 Marzo 2020 11:49, di Redazione
Rimane aperta la piscina comunale "Tenente Alberti". Innalzati gli standard di sicurezza sanitaria
Sport
visite 1788

L'ASD Aquarius, gestore della piscina comunale di Trapani "Tenente Alberti", sino a nuove eventuali disposizioni rimane aperta a tutte le attività. Tutti i collaboratori sportivi e tutto il personale osserverà scrupolosamente le indicazioni del Governo, del CONI e degli Enti locali competenti per territorio e porrà in essere tutti i comportamenti di prevenzione individuati dal Ministero della Salute, adottando tutte le cautele del caso per consentire, come previsto dal DPCM 4.03.2020, allo sport di base e allo sport agonistico di continuare a essere svolto in sicurezza.Provvedimenti Ambito sanitario
L'ASD Aquarius all'interno della piscina ha innalzato gli standard di sicurezza sanitaria attraverso:
Aumento del livello di cloro nell'acqua (e sempre entro i requisiti previsti 0,7-1,5 mg/l Cl2)
Sanificazione giornaliera di locali, arredi e attrezzature con presidio medico-chirurgico Deornet Clor
Prossima collocazione di erogatori temporizzati per la disinfezione oraria dei locali
Già da tempo, inoltre, l'ASD Aquarius attua la radiazione ultravioletta germicida per la disinfezione dell'acqua sanitaria, attraverso la presenza di lampada UV.
Provvedimenti Ambito comportamentale
Tutte le attività verranno svolte esclusivamente a porte chiuse, pertanto i genitori accompagneranno i propri figli davanti la porta di ingresso dove saranno accolti e presi in consegna  da personale dell'associazione. I genitori potranno riprendere i loro figli alla fine della lezione, sempre davanti la porta di ingresso, senza accalcarsi in quanto verranno chiamati via via che i pargoli saranno pronti ad uscire. Non si potrà concedere agli accompagnatori la sosta all'interno dei locali della piscina.
"Ci appelliamo - dicono i responsabili dell'ASD - al senso di responsabilità degli operatori sportivi e a quello di tesserati e familiari affinché, confortati dalla fiducia nell'associazione, vivano con giudizio e rigoroso rispetto delle norme questa fase transitoria precauzionale che ci riporterà, spero quanto prima, alla piena normalità".
 

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings