Trapani Oggi

Trapani: risarcimento danni da allagamenti, al via le azioni in sede giudiziaria - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Trapani: risarcimento danni da allagamenti, al via le azioni in sede giudiziaria

26 Marzo 2023 10:38, di Redazione
visite 1646

Riguardano diversi commercianti e cittadini

Già dallo scorso anno, erano state inviate le diffide con messa in mora e con invito a aderire alla negoziazione assistita. Si tratta di diversi commercianti e cittadini che hanno subito ingenti danni dalle piogge del 26 settembre scorso. Hanno finanche inviato le perizie per una corretta quantificazione. Lo stesso sindaco di Trapani nelle sue dichiarazioni stampa dell'ottobre scorso ammetteva la mancata manutenzione negli anni delle condotte fognarie, circostanza confermata dal Dott. Salvo Cocina dell'ufficio di protezione civile regionale.

"Non avendo avuto alcun riscontro dal Comune, ( che si è limitato ad aprire la pratica) né dalla sua Assicurazione e decorsi i termini di legge, i cittadini hanno deciso di passare adesso alla fase giudiziaria, spiega l'Avvocato Vincenzo Maltese legale incaricato dagli stessi danneggiati.

L'omessa manutenzione delle condotte fognarie cui il sindaco era tenuto a disporre nel corso del suo mandato, anche su suggerimento del Commissario Messineo nella sua relazione di fine incarico, imputa a mio parere, ai sensi dell'articolo 2051 del codice civile, una diretta responsabilità di questa amministrazione. Ho dato ulteriori otto giorni di tempo per vedere se ci sia la volontà di non andare in Tribunale ma, decorso tale ultimo termine - conclude l'Avvocato Vincenzo Maltese - porteremo all'attenzione dei giudici tutta la vicenda accaduta a Trapani nel settembre scorso, chiedendo ovviamente di accertare in sede civile il nesso di causalità tra gli allagamenti e la condotta dell'amministrazione".

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie