Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 14 Novembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Un programma vario ed articolato per l'estate sanvitese - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

1

Testo

Stampa

Attualità
San Vito Lo Capo

Un programma vario ed articolato per l'estate sanvitese

26 Giugno 2019 18:20, di Redazione
Un programma vario ed articolato per l'estate sanvitese
Attualità
visite 1411

Di tutto e di più. Questo, in estrema sintesi,il programma delle manifestazioni organizzate a San Vito Lo Capo per la prossima stagione estiva.
Un programma che spazia dal mondo sounds festival, alla cultura con la celebrazione dei venti anni di  autori & bouganville, quindi cabaret, teatro, musica jazz, eventi sportivi ed enogastronomici, cinema,musica classica. Un programma che con una punta di orgoglio è stato presentato questa mattina, al museo regionale “Agostino  Pepoli”  di Trapani, dal sindaco Giuseppe Peraino e dall’assessore al Turismo, Sport, Cultura e Spettacolo, Nino Ciulla, alla presenza di alcuni dei promotori e curatori delle iniziative in programma.
“La nostra amministrazione- ha sottolineato  il sindaco Giuseppe Peraino- ha investito quest’anno nel “capitolo” turismo, per la prima volta,  la somma complessiva di € 409,800.00 destinandone una buona parte  per la realizzazione sia di una serie di attività di intrattenimento per coloro che vengono in vacanza sia di promozione del  nostro territorio “in bassa stagione” tramite degli eventi, legati principalmente agli sport outdoor (climbing,triathlon, beach soccer, beach volley),  che fungano da attrattori turistici per  dare attuazione ad un processo di destagionalizzazione che consenta di apprezzare il nostro territorio per diversi mesi all’anno e di valorizzare le peculiarità delle frazioni di Macari e Castelluzzo ».
Il sindaco  ha ricordato che i primi eventi sono iniziati già dal 25 aprile con lo svolgimento delle manifestazione “A Tutto Sport”, che ha visto protagonisti 600 giovani atleti provenienti da tutta la Sicilia cimentarsi in svariate discipline,  per poi proseguire, a maggio, con il “Festival Internazionale degli Aquiloni & Festa del Vento” , il “San Vito Vela Fest”, il primo evento dedicato alla vela,  e la “Maratona del Tango”. Il 15 giugno, inoltre, è stata celebrata la Festa di San Vito, Santo Patrono di San Vito Lo Capo, con un ricco programma di festeggiamenti patrocinati dal Comune. «La programmazione – ha detto ancora  Peraino- è stata realizzata grazie alla competenza dell’assessore Nino Ciulla e alla collaborazione di tante figure professionali che operano nel settore degli eventi, a personalità della cultura, dell’arte e dello sport, e  al prezioso contributo di tutte le associazioni operanti sul territorio» Il filo conduttore del programma è il tema “Il tuo ricordo d’estate”.
San Vito Lo Capo è, infatti, il luogo dove i ricordi delle estati trascorse si mescolano con quella che si sta vivendo. Usando l’hastag #ricordodestate, chiunque potrà raccontare attraverso i social network la “sua” San Vito.
“La nostra è una visione un po’ “vintage” del modo di fare intrattenimento- ha sottolineato l’assessore Nino Ciulla-  ma con un netto taglio rispetto al passato quando si puntava soltanto ai  numeri.  In  un momento di contrazione dei flussi turistici,  l’idea è quella di creare degli eventi di qualità, anche per un pubblico più esigente e di nicchia. Senza tralasciare, ovviamente, il divertimento per le famiglie, i giovani e i bambini che, dopo tanti anni, potranno tornare a vedere il cinema sotto le stelle, nel giardino di Palazzo La Porta dove si svolgerà anche  teatro e cabaret.
Nella programmazione degli spettacoli- aggiunge l’assessore al Turismo- è stato dato ampio spazio all’arte nelle sue svariate sfaccettature: la danza, la pittura, la scultura e la  musica, da quella classica al jazz, alla world music.  C’è, inoltre,  un nuovo modo di concepire la cultura e di portarla nel contesto urbano proponendo  un intrattenimento itinerante». Un programma che punta già nel week end  di fine giugno con il 1° Challenger Milan Academy (27-30 giugno), per promuovere la cultura dello sport attraverso il gioco del calcio ; Mondo Sounds Festival (28-30 giugno), il  Festival Internazionale, ideato da Fabio Rizzo e Francesca Perricone, che connette i “sud del mondo” con tre giorni di musica, spettacoli, concerti alla scoperta di suoni, ritmi e colori da ogni latitudine; e la Festa dei pescatori (29 giugno), che viene istituzionalizzata dall’amministrazione comunale a partire da quest’anno per rendere il giusto tributo alla categoria.  Compie quest’anno 20 anni “Libri, Autori e Bouganville” (15 appuntamenti tra l’8 luglio e il 3 settembre),   la rassegna letteraria ideata e condotta  da Giacomo Pilati, in collaborazione con la Pro Loco,  che incontra i più celebri giornalisti e scrittori italiani. Dal 2000 ad oggi, sono stati 300 gli autori che si sono avvicendati, in via Venza, per raccontare un libro, una inchiesta, un saggio.
Quattro gli appuntamenti con “Sapori e suoni della tradizione”“ (11 e 23 luglio, 6 e 20 agosto). Torna anche quest’anno il “San Vito Jazz” ( da luglio a settembre), la rassegna realizzata in collaborazione con l’AOTS e  la direzione artistica di Mauro Carpi. Spazio alla comicità siciliana con  “Un’estate tutta da ridere- cabaret” (luglio e agosto), a cura di Made in Sicily e la direzione artistica  di Gabriella Matranga. Non mancheranno animazione e movimento  in spiaggia con  “Fitness on The beach” ( luglio e agosto) , in collaborazione con l’A.S.D. Accademia Sport Trapani.  Ancora musica con “Un mondo  di suoni” ( luglio e agosto), dall'africa a Broadway, per un pubblico eterogeneo che si sentirà catapultato in mondi sconosciuti ed esotici; e  con la “Classica” ( da giugno a settembre), concerti di musica classica nel cuore di San Vito Lo Capo, con la direzione artistica del maestro Vincenzo Buscemi.  Torna la proiezione di film all’aperto con la rassegna “Cinema sotto le stelle” (luglio-settembre). Da luglio e ad agosto, sarà “Teatrando”,  con piéce adatte ad ogni tipo di pubblico per regalare intrattenimento, cultura e spettacolo. “Estate allegramente” (luglio e agosto) è uno degli appuntamenti dedicati ai più piccoli con  laboratori di pittura, riciclaggio e attività ludiche e sportive. A luglio si rinnova l’appuntamento con “Siciliambiente Documentary Film Festival” (12-19 luglio), festival internazionale di documentari, cortometraggi ed animazione legati ai temi ambientali, della sostenibilità e dei diritti umani.   Dal 20 al 30 luglio si svolgerà il “San Vito Beach Soccer Master” ( 20-30 luglio), mentre dal  31 luglio all’11 agosto  sarà la volta di “San Vito Beach Soccer Young”, torneo di calcio a 5 in spiaggia per ragazzi dai 4 ai 17 anni. Altro appuntamento consolidato, che celebra le eccellenze del territorio, il pesce azzurro ed il buon olio di Castelluzzo, è la kermesse “Bagli, Olio e Mare” (26-28 luglio) che si svolgerà  Baia Santa Margherita. Pietre di Mare (20-28 luglio) è il titolo della mostra di quadri e di sculture in marmo che si potrà visitare dal 20 al 28 luglio a Palazzo La Porta. La vigilia di ferragosto (14 agosto),  Baia Santa Margherita ospiterà  il  Dj Contest White Night. Il 24 e il 25 agosto, San Vito Lo Capo ospiterà il “Vertical Tour by Radio Deejay”, con animazione, musica, sport e divertimento. Il 1° settembre è in programma “Un Mediterraneo di Pace”,  una grande tavola per unire i popoli, attraverso il cibo. Ancora sport e musica con “Street Work Out” ( 8 settembre), una manifestazione che unisce fitness, musica e conoscenza del patrimonio culturale.
Il 15 settembre si svolgerà “Fare” San Vito, una serata dedicata ai personaggi che tanto hanno dato a San Vito lo Capo, Macari e Castelluzzo. Dalla ristorazione alla ricettività, dalla cultura allo spettacolo, dal sociale allo sport per finire con “la legalità”. Dal 20 al 29 settembre si svolgerà la 22esima edizione del Cous Cous Fest, il Festival dei sapori che celebra il cous cous, piatto della pace e dell'integrazione, organizzato dall’agenzia di comunicazione Feedback.
Anche l’inizio dell’autunno sarà denso di appuntamenti. Dal 3 al 10 ottobre si svolgeranno i Campionati Mondiali Studenteschi di Beach Volley, promossi dall'ISF (International Sport School Federation) ed organizzati da MIUR e dalla FIPAV (Federazione Italiana Pallavolo). Studenti delle scuole secondarie di primo grado provenienti da diversi paesi del Mondo si sfideranno sulla spiaggia di San Vito Lo Capo. Torna anche “Tempo ri Capuna” ( 11-13 ottobre),  una kermesse per riscoprire storie e leggende legate alla pesca e al mare ed assaporare le delizie e i profumi del pesce azzurro. Dal 17 al 20 ottobre sarà  “Climbing & Outdoor Fest”,  un appuntamento sportivo conosciuto in tutto il mondo, che ogni anno coinvolge e appassiona centinaia di atleti. Gli atleti si misureranno in varie discipline sportive, gare e raduni di arrampicata sportiva e mountain bike. Triathlon Sprint (19-20 ottobre).  Un week and dedicato al triathlon, con  gare in tutte le categorie, ad iniziare dai piu' piccoli con il Tri Kids Sicilia fino al TRIATHLON SPRINT Youth B - Junior - Senior – Master – Paratriathlon. Il 26 e il 27 ottobre si svolgerà, infine, una rievocazione storica dedicata agli usi ed ai costumi di un tempo con la manifestazione “L’antico borgo sanvitese”. Ampia scelta per tutti che a San Vito aspettano pronti ad accoglierli.

© Riproduzione riservata

Commenti
Un programma vario ed articolato per l'estate sanvitese
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie