Trapani Oggi

Vandali in azione a Marsala, danneggiata la stazione idrica di San Silvestro - Trapani Oggi

Marsala | Cronaca

Vandali in azione a Marsala, danneggiata la stazione idrica di San Silvestro

10 Ottobre 2023 13:45, di Redazione
visite 914

Il raid nella notte. Dura condanna di sindaco e assessore

Raid vandalico nella notte alla stazione idrica di San Silvestro a Marsala. Tutto ciò causerà un  black out idrico. Per rimetterla in funzione occorreranno diversi giorni.

Praticamente da qui viene convogliata l'acqua potabile in tutta la zona nord della città e nello specifico nelle zone di via Salemi, via Trapani e della litoranea che conduce a Birgi. I danni sono ingenti, perchè la stazione devastata.

La Polizia di Stato ha effettuato un accurato sopralluogo ed avviato un’indagine finalizzata a individuare gli autori del raid vandalico e questo stamani prima dell’avvio delle operazioni di ripristino della struttura.

“Siamo fortemente amareggiati – ribadiscono il Sindaco Massimo Grillo e l’assessore Ivan Gerardi per quanto accaduto. Non credevamo si potesse arrivare a tanto. Pur di far razzia di qualche cavo e di alcuni quadri elettrici i malfattori, che hanno agito nottetempo, hanno tranciato e portato via cavi di rame nonché divelto quadri elettrici, interruttori ed altro materiale mettendo fuori uso l’intera centrale. Da parte nostra non stiamo perdendo tempo e abbiamo già dato mandato ai tecnici del Servizio Idrico Integrato di avviare le dovute riparazioni che non saranno semplici visto che parte del materiale trafugato e quindi da reinstallare non è reperibile in zona e dovrà quindi essere commissionato fuori città". E poi proseguono. "Abbiamo già predisposto un servizio alternativo di approvvigionamento idrico a mezzo autobotte con cui assicureremo l’acqua dapprima alle comunità (ospedale, scuole, case di cura e riposo, ecc.). Ci dispiace tanto per quanto è accaduto e soprattutto per i disagi che questo ennesimo atto vandalico arrecherà a una consistente parte della nostra popolazione. Sia bene inteso (e lo ribadiamo) che ci prodigheremo per sollecitare al massimo la riattivazione dell’impianto dando anche una corsia preferenziale a questi lavori”.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie