Trapani Oggi

Confiscati beni per oltre 8 mln di euro a gioielliere - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Confiscati beni per oltre 8 mln di euro a gioielliere

14 Giugno 2017 11:36, di Ornella Fulco
visite 760

I militari del Nucleo di Polizia Tributaria di Trapani hanno dato esecuzione al provvedimento di confisca, emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione ...

I militari del Nucleo di Polizia Tributaria di Trapani hanno dato esecuzione al provvedimento di confisca, emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Trapani, nei confronti del noto gioielliere Marcello Tumminia. A passare definitivamente al patrimonio dello Stato sono due gioiellerie - una a Trapani, l’altra a San Vito lo Capo - otto immobili, due auto e numerosi conti correnti, per un valore complessivo di circa 8,5 milioni di euro. Il provvedimento rappresenta l’epilogo delle complesse indagini svolte dal Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Trapani che, già nel 2015, avevano portato al sequestro degli stessi beni, riguardo ai quali era stata messa in luce la sproporzione del loro valore rispetto al reddito dichiarato da Tumminia. Il gioielliere è ritenuto socialmente pericoloso a causa di una vasta gamma di reati da lui commessi. Le indagini avevano fatto luce su un’organizzazione, composta da noti gioiellieri trapanesi, responsabile di aver ricettato e riciclato ingenti partite di preziosi rubati e di aver impiegato i proventi di quell’attività per concedere prestiti a tassi usurari a numerosi imprenditori in difficoltà economiche.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie