Trapani Oggi

Falsità materiale e false dichiarazioni sulla propria identità, tunisino finisce in carcere - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Falsità materiale e false dichiarazioni sulla propria identità, tunisino finisce in carcere

25 Novembre 2016 15:06, di Ornella Fulco
visite 436

Il 37enne tunisino Lassad Achour è stato arrestato ieri dai militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia Carabinieri di Trapani. L'uomo è stato condannato ad un anno di reclusione per falsità materiale e false dichiarazioni sulla propria identità. Il provvedimento restrittivo è stato emesso dall’Ufficio esecuzioni penali della Procura generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Milano. Achour era sbarcato nei giorni scorsi sull'isola di Pantelleria dove è stato rintracciato dai militari dell’Arma. Nel corso delle operazioni di identificazione è emerso che su di lui pendeva un mandato di cattura al quale i Carabinieri hanno dato immediata esecuzione. A finire in manette, sempre nella giornata di ieri, anche il 26enne Giuseppe Tranchida, residente a Paceco. Il giovane deve scontare una condanna di un anno e due mesi di reclusione per spaccio di sostanze stupefacenti avvenuto nel 2015 a Calatafimi Segesta. Entrambi gli arrestati sono stati condotti alla Casa circondariale “San Giuliano” di Trapani.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie