Trapani Oggi

Il Trapani di Torrisi vince ma fatica contro il San Luca - Trapani Oggi

Trapani-Erice |

Il Trapani di Torrisi vince ma fatica contro il San Luca

19 Novembre 2023 18:21, di Laura Spanò
visite 851

Il presidente Antonini. "Oggi ho visto giocatori spenti fisicamente, con poca voglia di lottare"

Tabellino

Trapani - San Luca 2-1

Trapani: Ujkaj, Pino E., Bolcano, Sabatino, Morleo, Crimi (Acquadro 77’), Marigosu (Gagliardi 46’), Kragl, Sbrissa (Palermo 65’), Balla (Bollino 71’), Cocco (Samake 82’). In panchina: Tartaro, Guerriero, Pipitone, Redondi. All. Torrisi

San Luca: Mittica, Calderone (Pino F. 50’), Pape Balde (Marte 78’), Romero, Murdaca, Pezzati, Liepa (Mazzone 57’), Gatto S., Pissas, Ficara, Gatto G. (Diarra 57’). In panchina: Gonzalez, Cataldo, Giampaolo, Boulegh. All. Iannì

Arbitro: Paolo Grieco di Ascoli Piceno; assistenti: Domenico Lombardi di Chieti e Matteo D’Orazio di Teramo

Reti: Kragl 13’, Pissas 25’, Cocco (rig.) 44’

Note: Ammoniti Crimi, Liepa, Romero, Diarra, Pezzati, Murdaca

Al “Provinciale” Trapani - San Luca, gara valida per la 14^ giornata del campionato di Serie D girone I, si chiude 2 a 1 per i granata di Torrisi. Vince il Trapani ma non senza difficoltà. Il San Luca infatti si è dimostrata un avversario ostico e malgrado i problemi societari emersi negli ultimi giorni, è riuscita a mettere in seria difficoltà la corazzata granata fino agli ultimi secondi di recupero.

A sbloccare la gara al 13' ci pensa Kragl. Assist servito da Crimi, di sinistro dall’area e mette direttamente in rete per il vantaggio. Trapani 1 San Luca 0. Reagiscono gli ospiti e al 24′ ci prova il mancino di Ficara, che viene respinto in corner però da Ujkaj. Un minuto dopo però sul calcio d’angolo seguente, arriva il pari di Pissas, perfetto con la deviazione di gamba su cui nulla può Ujkaj questa volta. Trapani-San Luca 1 – 1. Al 37′ su assist di Pino, colpo di testa di Marigosu che finisce alto sopra la traversa. Al 41′ calcio di punizione da 35 metri di Ficara, respinto però da Ujkaj. Al 42′ arriva il rigore per i granata per un fallo in area su Cocco. Al 44' dal dischetto si presenta lo stesso Cocco che mette in rete, Nulla da fare per Mittica. Trapani-San Luca 2-1. 45’+1′ Il San Luca prova a reagire con il tiro di Pezzati che finisce in corner.

Nella ripresa i padroni di casa che ci tengono a mantenere il risultato, dall'altro i calabri che tentano di agguantare almeno il pareggio e al 90’+5′ potrebbe arrivare se non ci fosse stato il salvataggio di Ujkaj sul mancino di Ficara. Triplo fischio del direttore di gara e giocatori nello spogliatoio.

Nonostante la vittoria il presidente del Trapani Valerio Antonini non è rimasto contento del gioco espresso in campo dalla squadra. “Spero che durante la settimana il tecnico sia in grado di motivare i ragazzi. Oggi ho visto giocatori spenti fisicamente, con poca voglia di lottare. Spesso secondi sulle palle in uscita. Cosa che non è presentabile in una partita in casa contro una squadra che è venuta sfiduciata, con problemi ed altro. Questo atteggiamento non è accettabile. Ho visto prime palle passate lente, contropiede sprecati, abbiamo lasciato molte occasioni a loro in ripartenza. Non era la partita che mi aspettavo visto che venivamo da un pareggio e da una sosta. Mi aspettavo una squadra fresca, molti avevano riposato. Hanno giocato meglio mercoledì in Coppa Italia che oggi dove abbiamo visto una squadra fluida, bene in campo, determinata. Oggi molto male. Quindi siamo in attesa della partita di domenica perchè è la cartina di tornasole quando incontreremo il Siracusa che chiaramente non avendo vinto oggi ci ha fatto un favore. È chiaro che però mi aspetto un gioco diverso da quello espresso oggi”.

La classifica al momento vede il Trapani in vetta a 34 punti, seguita da Siracusa e Vibonese a 32. E domenica prossima ci sarà Siracusa Trapani. Sale intanto la tensione per questa partita, sui social in questi giorni sono passati svariati messaggi che stanno esasperando le due tifoserie.

Ora si dovrà capire cosa deciderà la Questura in vista di questa gara e quali saranno le misure di sicurezza che verranno prese per evitare qualsiasi problema. Alla Lega e alle Forze dell’ordine è stato infatti chiesto di di poter garantire uno svolgimento corretto e sicuro della partita.

Pareggio a reti bianche per il Siracusa oggi di scena a Ragusa: 0 a 0, striscia positiva allungata ma nel frattempo il Trapani ha vinto e si è riportato in testa alla classifica a +2 proprio dei siracusani.

La Vibonese non va oltre il pari contro l’Acireale, che si conferma una forte squadra e, dopo il Trapani, ferma anche i rossoblù di Buscè costretti a cedere lo scettro. Vibonese - Acireale 1 a 1. Romano su rigore porta in vantaggio prima i siciliani. Il pareggio dei calabresi arriva con gol di Convitto. I rossoblù perdono anche loro la vetta della classifica come il Siracusa.

© Riproduzione riservata

Tag Calcio
Ti potrebbero interessare
Altre Notizie