Trapani Oggi

Meteo, fitta pioggia in tutta la provincia di Trapani - Trapani Oggi

Cronaca

Meteo, fitta pioggia in tutta la provincia di Trapani

13 Ottobre 2022 08:29, di Redazione
visite 7029

Disagi ovunque

Per oggi, giovedì 13 Ottobre 2022, sono previsti temporali e schiarite. Il bollettino meteo parla di una "giornata prevalentemente piovosa con fenomeni temporaleschi alternati a schiarite, temperatura minima di 20°C e massima di 22°C. Nel dettaglio: probabile temporale al mattino, piovaschi e schiarite al pomeriggio, nuvolosità innocua alla sera".

Intanto l'avvocato Vincenzo Maltese ha recuperato uno stralcio della relazione di fine mandato dell'ex commissario straordinario di Trapani, Messineo, che, prima di passare il testimone a Tranchida mise nero su bianco che "La prima e più importante criticità alla quale occorrerà prioritariamente provvedere è il grave stato di dissesto strutturale delle reti idrica e fognaria e deldepuratore"...
"Credo che l'attuale Sindaco di Trapani, insediatosi nel giugno 2018, non abbia più alibi. In 5 anni del suo mandato ha pensato ad altro mentre le criticità del sistema idrico e fognario erano le prime cose che avrebbe dovuto affrontare; spero che i trapanesi non lo scordino - commenta Maltese -. La responsabilità politica per i danni subìti dalla Collettività per gli allagamenti, è davvero tanto evidente quanto disarmante.

A Trapani, il Comune continua nel controllo di sbocchi a mare e fognature, per rimuovere intoppi, allargare il più possibile le condutture. Ed è una corsa contro il tempo.

A Mazara continuano le operazioni di manutenzione dei tombini e dei sistemi fognari stradali. Il  Sindaco Quinci:  "Ho scelto, inoltre, di istituire una cabina di regia per organizzare al meglio gli interventi quando la situazione meteorologica si fa più grave". 

A Castelvetrano, c'è il problema delle tre famiglie che vivono in Via Ruggero Settimo, evacuate a causa della pioggia. Gli immobili dove vivono sono stati dichiarati inagibili. L'imprenditore Orazio Cataldo annuncia che farà causa al Comune per i danni che ha subito. "Nel 2002 - racconta al Giornale di Sicilia - ho avuto 400mila euro di danni ed il Comune mi ha risarcito con 13mila euro". 

A Campobello di Mazara il sindaco Giuseppe Castiglione rende noto che i cittadini e ai titolari di attività economiche e produttive che hanno subito ingenti danni a causa dei recenti violenti nubifragi che previa segnalazione al Comune, questo si farà carico di raccogliere le istanze e trasmetterle all’assessorato regionale per richiedere il riconoscimento dello stato di calamità, già dichiarato dalla Giunta comunale.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie