Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 25 Agosto 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Micciché come Arbore. Indietro tutta - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

0

0

3

Testo

Stampa

barraco
Politica
#Sicilia

Micciché come Arbore. Indietro tutta

29 Dicembre 2017 11:10, di Salvatore Morselli
Micciché come Arbore. Indietro tutta
Politica
visite 187

Indietro tutta. Gianfranco Micciché, luogotenente berlusconiano in Sicilia, l’uomo del 61 a 0, tornato in auge e ora seduto sulla sedia di presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, si rimangia tutto. Niente reintroduzione di maxi stipendi per i burocrati dell’Ars. Dal primo gennaio scadrà l’accordo firmato nel 2014 per limitare gli stipendi a un massimo di 240 mila euro per cui si tornerà all’antico, con stipendi sino a 350mila euro. Un evento che il Gianfranco palermitano aveva “benedetto” sostenendo che il merito va pagato ed il resto è vetero “marxismo” ma che aveva generato l’indignazione della gente che campa, o prova a farlo, con poche misere centinaia di euro. Ebbene, dopo giorni di silenzio anche da parte del Governatore Nello Musumeci (che alla fine è intervenuto contestando le dichiarazioni del presidente dell’Ars) e le dimissioni dell’Udc Vincenzo Figuccia da assessore regionale all’Energia, che aveva stigmatizzato le dichiarazioni di Gianfranco Micciché , ora lo stesso ha dichiarato che il Consiglio di presidenza dell’Ars ha dato mandato a Giorgio Assenza, membro anziano del collegio dei questori, di avviare subito le trattative sindacali in modo che, nel giro di due mesi, si arrivi ad un accordo che ripristini il tetto dei 240 mila euro o ntroduca i limiti alle indennità stipendiali . Meglio tardi che mai, presidente Micciché. E magari la prossima volta, prima di prendere impegni , consideri se li può mantenere. Dalle nostre parti, a Trapani, c’è un certo Peppe Guaiana che sul valore degli impegni da lei presi potrebbe scrivere un trattato.

© Riproduzione riservata

Commenti
Micciché come Arbore. Indietro tutta
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie