Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 19 Novembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Paceco, è allarme topi [VIDEO] - Trapani Oggi

1 Commento

4

1

0

1

0

Testo

Stampa

Attualità
Paceco

Paceco, è allarme topi [VIDEO]

15 Ottobre 2019 11:25, di Salvatore Morselli
Paceco, è allarme topi [VIDEO]
Attualità
visite 3883

"Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni di cittadini che hanno postato sulle loro pagine facebook le immagini che dicono chiaramente come il paese sia abbandonato e come i topi prolifichino". L “allarme topi” a Paceco lo hanno lanciato già  nei  giorni  scorsi i consiglieri comunali Salvatore Ricciardi,  Vito Bongiorno , Biagio Martorana, Marilena Cognata e Salvatore Catalano, anche loro utilizzando la piattaforma social di Facebook.
I cinque avevano messo in risalto il problema con delle foto e con le immagini che mostrano come in pieno giorno, e in particolare  nella centralissima via Regina Margherita, i topi escono dalle caditoie dei tombini e scorazzano per le strade.
Topi anche di grosse dimensioni che sembrano diventati padroni del territorio, tanto che cè chi ne ha segnalato la presenza anche in appartamenti posti al terzo piano. 
I cinque consiglieri comunal si chieodno cosa stia facendo l' amministrazione comunale per combattere questo fenomeno che, come sottolineano " sta diventando una vera emergenza igienico sanitaria per la salute pubblica. I ratti  sono portatori di sporco e malattie. La situazione delle attività commercial rischia di peggiorare. Chiediamo al sindaco, dicono i cinque consiglieri,  di ordinare un'immediata  ed oculata derattizzazione. Se la presenza dei ratti dovesse persistere, assumeremo l'iniziativa e chiederemo le dimissioni, per manifesta incapacità, dell'assessore al ramo".
 

© Riproduzione riservata

Commenti
Paceco, è allarme topi [VIDEO]

VITO

PERCHE', A TRAPANI NO ?? MA LE AMMINISTRAZIONI, QUANDO LE FANNO LE DERATTIZZAZIONI , O ASPETTANO CHE SUCCEDA PRIMA QUALCOSA ??

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie