Trapani Oggi

Polizia penitenziaria, la Uil: "Bisogna accelerare con le terze dosi" - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Polizia penitenziaria, la Uil: "Bisogna accelerare con le terze dosi"

25 Novembre 2021 14:58, di Luigi Todaro
visite 650

La richiesta avanzata dal sindacato dopo l'entrata in vigore del super green pass

“L'alta età anagrafica dei poliziotti penitenziari obbliga una accelerazione della terza dose che a breve vedrà superata la soglia dei sei mesi dalla vaccinazione” La richiesta avanzata dalla segreteria regionale della Uil Polizia Penitenziaria Sicilia, in merito all'obbligo di vaccinazione, dopo l'approvazione del D.L sul gree pass pesante “Pare che circa il 5% dei poliziotti penitenziari in Sicilia - dichiara il sindacato regionale di categoria - ha preferito non vaccinarsi, significando che con l'obbligo vaccinale dovrà provvedere ad immunizzarsi”.

“Purtroppo, - prosegue il sindacato – bisogna accelerare anche la somministrazione della terza dose, poiché la campagna vaccinale per le forze di polizia penitenziaria è iniziata a marzo e quindi la seconda dose è stata iniettata a maggio, quindi a novembre scade la copertura sanitaria anti-covid19... “Infine – conclude la segreteria regionale della Uil Polizia Penitenziaria – essendoci in Sicilia personale di Polizia Penitenziaria con circa l'80% di over 50, la campagna vaccinazione dovrà essere velocissima, considerato che in caso di focolai dentro le carceri, la situazione potrebbe risultare ingestibile, per questo che sollecitiamo l'Amministrazione e l'Assessorato alla Salute ad accelerare le operazioni”.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie