Trapani Oggi

Tennis, Palermo Ladies Open: la russa Kasatkina guiderà il tabellone principale - Trapani Oggi

Palermo | Sport

Tennis, Palermo Ladies Open: la russa Kasatkina guiderà il tabellone principale

18 Maggio 2023 12:53, di Redazione
visite 305

Edizione numero 34

Quattro anni dopo Kiki Bertens, una top ten del circuito femminile tornerĂ  a giocare i Palermo Ladies Open, torneo WTA 250 in programma dal 15 al 23 luglio prossimo sui campi in terra rossa del Country Time Club. La testa di serie n. 1 del tabellone principale sarĂ  Daria Kasatkina, 26 anni (compiuti lo scorso 7 maggio), n. 9 della classifica mondiale e con un best ranking da n. 8 (raggiunto il 24 ottobre del 2022). Ad annunciare la presenza della giocatrice vincitrice di 6 titoli in carriera, sono stati il presidente del Country Time Club, Giorgio Cammarata ed il direttore del torneo, Oliviero Palma, nella conferenza stampa tenuta questa mattina nei locali della Rinascente di via del Tritone a Roma.

“Ringraziamo Daria Kasatkina per avere accettato il nostro invito – ha detto Palma – è in corso un’altra trattativa che speriamo di potere ufficializzare nei prossimi giorni. A Daria si aggiungeranno, inoltre, le migliori italiane”. La Kasatkina, allenata da Flavio Cipolla, ha ufficializzato la partecipazione ai 34^ Palermo Ladies Open attraverso un video nel quale si è detta “Felice di annunciare che quest'anno, a metà luglio, giocherò a Palermo”. “Spero di vedervi tutti lì – ha continuato la n. 9 al mondo - sono contentissima di tornare a Palermo (ha giocato e perso al primo turno contro Jasmine Paolini nel 2020, ndr), amo l'Italia”.

All’incontro con i giornalisti hanno preso parte, tra gli altri, la vicepresidente della FITP, Chiara Appendino, ed il vicepresidente della WTA, Fabrizio Sestini. “Questo è un torneo importante che dà credibilità alla nostra Federazione – ha detto Chiara Appendino - eventi così, poi, sono fondamentali per i territori perché creano indotto economico. Si parla tanto dei maschi, ma il tennis femminile è straordinario”.

I 34^ Palermo Ladies Open avranno un tabellone principale di 32 giocatrici, mentre 16 saranno le coppie che parteciperanno al torneo di doppio e 24 le tenniste ammesse alle qualificazioni. Le partite delle qualificazioni si giocheranno sabato 15 e domenica 16 luglio, mentre da lunedì 17 avranno inizio i match del tabellone principale con finale programmata per domenica 23 luglio.

 “La grande notizia per noi è, comunque, rappresentata dall’avere quest’anno al nostro fianco Sport e Salute – ha detto Giorgio Cammarata – potere contare su un partner istituzionale così autorevole, ci conforta sul presente, ma soprattutto ci autorizza a sperare in un grande futuro”. Sono, già, 5.500 i biglietti complessivamente venduti per un incasso di 45.000 euro. Abbonamenti e biglietti possono essere acquistati attraverso il circuito Vivatcket oppure alla segreteria del Circolo di viale dell’Olimpo a Palermo dove sarà, anche, possibile acquistare i palchi di bordo campo. Anche quest’anno le partite del tabellone principale saranno trasmesse da Rai e SuperTennis, mentre i diritti tv internazionali sono di WTA Media. Il broadcasting sarà ancora una volta Crionet che produrrà tutte le partite di singolare e doppio.

 “Il pubblico e gli sponsor rimangono la forza del torneo che, praticamente, si autofinanzia – ha spiegato Oliviero Palma – è una politica che negli ultimi anni si è rivelata vincente, considerato che abbiamo chiuso il bilancio sempre in pareggio".

Tante le iniziative che precederanno i match del torneo: in collaborazione con la FITP siciliana è stato organizzato Race to Palermo, circuito regionale in 3 prove che mette in palio una Wild Card per il tabellone di qualificazione (la prima prova è stata vinta da Dalila Spiteri), mentre domenica prossima, 21 maggio, nella centralissima Piazza Castelnuovo a Palermo, andrà in scena dalle 10 alle 13 il “Tennis in Piazza” con la partecipazione dei ragazzi (fino a 12 anni) delle scuole tennis di città e provincia. “Il circolo si presenterà all’appuntamento con il torneo con alcune importanti novità – ha spiegato Oliviero Palma – la più significativa è rappresentata dalla svolta green intrapresa nel 2022. Quest’anno abbiamo installato un impianto fotovoltaico da 103 KW realizzato da A 29, azienda siciliana, che ci consentirà di sostenere il fabbisogno energetico diurno del torneo. Le Wild Card del tabellone principale? Siamo in attesa che la Federazione Italiana Tennis e Padel prenda una decisione”.

© Riproduzione riservata

Tag tennis
Ti potrebbero interessare
Altre Notizie