Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 25 Febbraio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Trent'anni di carcere in appello per Alessio Li Volsi, accusato dell'omicidio di Fabio D'Aguanno - Trapani Oggi

0 Commenti

2

3

3

3

8

Testo

Stampa

Cronaca

Trent'anni di carcere in appello per Alessio Li Volsi, accusato dell'omicidio di Fabio D'Aguanno

03 Febbraio 2020 20:53, di Laura Spanò
Trent'anni di carcere in appello per Alessio Li Volsi, accusato dell'omicidio di Fabio D'Aguanno
Cronaca
visite 23498

Alessio Li Volsi accusato dell'omicidio di Fabio D'Aguanno, fruttivendolo di 28 anni in appello ha ottenuto uno sconto di pena di 4 mesi. All'imputato la Corte di assise di appello di Palermo non ha riconosciuto le attenuanti generiche e gli ha contestato l'aggravante dei futili motivi. Invece dei trenta anni e 4 mesi così come gli aveva inflitto nell'aprile scorso il gup di Trapani nel giudizio abbreviato di primo grado, dovrà scontarne trenta.  Fabio D'Aguanno venne ucciso con una coltellata che lo raggiunse al collo nella notte fra il 12 e il 13 giugno del 2018 mentre tentava di fare da paciere in una lite in un bar di via Tunisi a Trapani tra Li Volsi e un'altra persona. D'Aguanno intervenne per placare gli animi, ma fu accoltellato. Per l’omicidio di
Fabio D’Aguanno i carabinieri della compagnia di Trapani, diretti dal Maggiore Andrea Castaldi, arrestarono Li Volsi, trapanese, già conosciuto alle forze dell’ordine.
La ricostruzione dei testimoni venne confermata anche dalle immagini delle telecamere di sicurezza del locale.

© Riproduzione riservata

Commenti
Trent'anni di carcere in appello per Alessio Li Volsi, accusato dell'omicidio di Fabio D'Aguanno
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings